CITTÀ TIRATA A LUCIDO

Pulizia delle strade
Pulizia delle strade

PISTOIA. È iniziata oggi, mercoledì 3 giugno, dalla zona di Pistoia Sud, l’operazione di pulizia straordinaria della città: un’operazione mai realizzata prima a Pistoia, che consentirà di pulire a fondo moltissime strade cittadine. Ogni giorno, a partire da oggi, sarà interessata una delle 22 zone nelle quali è stato suddiviso il territorio comunale, con in testa Publiambiente che si occuperà del diserbo meccanico dei cigli stradali e il lavaggio delle strade; il personale di Publiacqua per la ripulitura delle caditoie; gli uomini dei Cantieri comunali per piccoli interventi di manutenzione, come la sistemazione di mattonelle e di cartelli stradali o risistemazione dei marciapiedi.

Per permettere una efficace pulizia è necessario istituire in tutte le strade oggetto di intervento il divieto di sosta a partire dalle 6 di mattina; per alleviare il più possibile i disagi, una volta passato il cantiere di pulizia, il divieto viene rimosso per permettere ai cittadini di tornare a parcheggiare anche lungo la strada.

A conclusione dei lavori della mattinata di oggi, 3 giugno, ad esempio, erano già state pulite buona parte delle strade della zona, tra le quali via Ciliegiole, via dell’Annona, via Ugo Schiano, via XX Settembre, via Frosini, piazza Leonardo Da Vinci, via Cesare Battisti e via Monfalcone.

Pertanto, come già accaduto oggi, anche nei prossimi giorni in buona parte delle strade la durata del divieto sarà molto inferiore a quella indicata nei cartelli.

La velocità e l’efficacia delle operazioni dipende anche dalla presenza o meno di mezzi in sosta lungo le strade, in contravvenzione al divieto; è per questo che l’Amministrazione comunale e Publiambiente invitano tutta la cittadinanza a collaborare per la buona riuscita dell’operazione che, a fronte di un disagio di un giorno, restituirà a tutti i pistoiesi per un periodo duraturo una città più in ordine e più pulita.

L’Amministrazione e Publiambiente sono impegnate a ridurre al minimo i disagi, anche apportando ulteriori migliorie nel corso dell’operazione. Sono comunque già state considerate alcune accortezze per minimizzare le scomodità per i cittadini: in ciascuna zona, ad esempio, sono state individuati alcuni parcheggi non interessati al divieto di sosta e che possono essere dunque utilizzati anche nel giorno interessato dalla pulizia. In queste aree il lavoro di pulizia sarà svolto in un secondo momento, una volta terminata, a fine giugno, l’operazione in tutte le zone.

Interventi in città [repertorio]
Interventi in città [repertorio]
Sempre per cercare di alleviare il più possibile i disagi, la pulizia parte alle 6 di mattina iniziando – laddove possibile – dalle arterie principali e via via, appena concluse le operazioni, le strade vengono liberate dal divieto di sosta.

Un’altra accortezza riguarda la calendarizzazione delle aree di intervento: non vi sono mai per due giorni di seguito due zone confinanti, ma il calendario è stato studiato in modo da alternare zone centrali con zone di pianura e con zone di collina. Il sabato, inoltre, sono state privilegiate le zone industriali, più scariche di traffico nel fine settimana, e quelle lontane dal centro citta che invece attrae più persone durante il weekend.

Almeno due giorni prima dell’avvio della pulizia vengono posizionati i cartelli di divieto di sosta in ciascuna strada con indicata la data dell’intervento. Per avere tutte le informazioni relative alla propria zona e alla propria via è possibile consultare la pagina dedicata del sito internet del Comune di Pistoia, da dove si possono anche scaricare l’elenco dei parcheggi, delle vie oggetto di intervento e, cliccando sul link al sito di Publiambiente, le mappe.

L’avvio dell’intervento nella data odierna permetterà di concludere l’operazione entro la fine del mese di giugno, non sovrapponendosi così né all’avvio dei lavori di asfaltatura previsti a fine mese in diverse strade cittadine né ai numerosi eventi del luglio pistoiese. Questo permetterà di avere tutta la città pulita e ordinata per i mesi estivi.

Dopo esser stata pulita oggi la zona di Pistoia Sud, domani il cantiere di pulizia passerà nella zona di Pontelungo e Spazzavento; il primo tratto di via Dalmazia e la zona dello stadio saranno pulite venerdì 5 giugno; Belvedere, Scornio, Capostrada sabato 6, Vicofaro e le zone intorno a via Salvo D’Acquisto lunedì 8; le strade in San Biagio e Porta al Borgo martedì 9; le Fornaci, la zona dell’Immacolata e di Candeglia mercoledì 10; il tratto nord del viale Adua giovedì 11; via Sestini e Pontenuovo venerdì 12; via Clemente IX, via di Valdibrana e dintorni sabato 13; Santomato e la via Montalese lunedì 15; le Casermette martedì 16; Bottegone mercoledì 17; la zona dei Cimiteri, di San Marco e del viale Arcadia giovedì 18; le strade alla Vergine e nei pressi di via Erbosa venerdì 19; Sant’Agostino 3 sabato 20; il tratto sud del viale Adua e la zona dell’Auditorium lunedì 22; via Fiorentina e lo Sperone martedì 23; via Pratese, il Nespolo, Chiazzano mercoledì 24; i paesi di Cireglio, Le Piastre, Pracchia giovedì 25; Bonelle venerdì 26; Sant’Agostino 1 e 2 sabato 27. La zona del centro storico è già interessata ordinariamente da continui passaggi di pulizia. Vi sarà anche qui, però, un incremento della pulizia: è già operativo, infatti, un ulteriore passaggio ogni domenica mattina con un’autobotte da 8000 litri per il lavaggio delle strade. In più, nel mese di giugno tutto il centro storico sarà oggetto di un’operazione straordinaria di diserbo meccanico delle vie

[quilici – portavoce sindaco pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento