cittadinanza attiva. “CONTROLLO DI VICINATO” NON È RONDE

MONTECATINI. Visto l’articolo pubblicato sul quotidiano “Il Tirreno”, inerente al presidio serale al quale abbiamo partecipato insieme a CasaPound, vogliamo precisare che il titolo dello stesso è fuorviante visto che accosta il presidio al “Controllo del Vicinato”.

Il progetto da noi proposto è assolutamente indipendente, sia dal presidio che dalla politica in generale.

Cogliamo l’occasione per specificare che il “Controllo del vicinato” non sono ronde e che, a nostro parere, soltanto chi è uno sciocco manderebbe per strada inermi cittadini ad occuparsi della lotta al crimine, cosa che spetta solo ed esclusivamente alle forze dell’ordine.

Il gruppo “Cittadinanza Attiva” non ha colore politico ed ha infatti al suo interno persone, sia di estrazione politica diversa che cittadini i quali, attualmente, non si sentono rappresentati dai partiti “canonici”.

Il nostro unico scopo è quello di avanzare idee e progetti che possano aiutare lo sviluppo cittadino e favorirne il benessere.

Francesco Bentivegna
Marco Lucarelli

[cittadinanza attiva montecatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento