COMMERCIO IN TOSCANA E SUA EVOLUZIONE NORMATIVA

Se ne parlerà in un incontro lunedì, 6 giugno, alla presenza della Confesercenti di Pistoia e di Prato e dell’assessore regionale Ciuoffo
Stefano Ciuoffo
Stefano Ciuoffo

PISTOIA. Il commercio in Toscana, la sua evoluzione normativa e i Centri commerciali naturali 2.0.

Sono i temi di un incontro organizzato dalla Confesercenti e che si svolgerà lunedì 6 giugno a partire dalle 10 al Nursery Campus di Vannucci Piante a Pistoia (via Bonellina 116/118).

Tra i contenuti del convegno troviamo le linee guida per il testo unico per il commercio della Regione Toscana, le migliori esperienze europee di aggregazione tra imprese dei centri storici e il primo progetto pilota in Toscana del modello europeo di Town Center Mangement.

Imprese e Regione si troveranno così a confronto per rimettere a fuoco le strategie di sviluppo del commercio nelle nostre città.

Il programma dell’incontro prevede i saluti del presidente di Confesercenti Pistoia Maurizio Innocenti e del presidente di Confesercenti Prato Mauro Lassi; l’apertura dei lavori da parte del presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi; gli interventi di Luca Bartolesi (Sistema gestione urbana dei Ccn 2.0), Leonardo Bolognini (Consorzio Ccn provincia di Pistoia), Claudio Chimenti (presidente Ccn Montecatini), Alessandro Olmi (consigliere Ccn Pistoia), Silvana Panetta (responsabile settore commercio Regione Toscana), Raffaele Mannelli (Qualificazione sistema distributivo Regione Toscana), Tina Nuti (assessore del Comune di Pistoia) e Daniela Toccafondi (assessore del Comune di Prato).

Le conclusioni saranno affidate a Stefano Ciuoffo, assessore regionale al commercio.

[confesercenti pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento