COMUNE DI LAMPORECCHIO, PRESENTATO UN ORDINE DEL GIORNO “CONTRO I DISTACCHI DALLA RETE DELL’ACQUEDOTTO”

La mozione di Sinistra per Lamporecchio
La mozione di Sinistra per Lamporecchio

LAMPORECCHIO. Anche nel Comune di Lamporecchio, alcuni cittadini hanno aderito alla campagna di “obbedienza civile” lanciata dal Comitato Acqua Bene Comune di Pistoia. E hanno cominciato – come numerosi altri cittadini della Valdinievole che hanno scorporato la parte relativa alla quota di profitto dalla bolletta, non più dovuta, in ottemperanza al referendum del 2011 – ad avere richiami e solleciti da parte di Acque spa.

Ma numerose sono anche le famiglie che, ormai allo stremo, hanno cominciato a non pagare più bollette e fatture per letterale mancanza di soldi dovuta ad una crisi di cui non si vede la fine ma che certamente ha colpito pesantemente le attività produttive della nostra zona. E queste famiglie, per legge, sono definite “morosi incolpevoli”.

Per questo, il Gruppo Consiliare di Sinistra per Lamporecchio ha presentato un Ordine del giorno, con cui chiede al Consiglio Comunale di impegnare il Sindaco ad attivare gli esistenti strumenti alternativi al distacco a partire dalla ristrutturazione del debito, nonché la possibilità di usufruire delle contribuzioni comunali per le utenze deboli, segnalandone le modalità d’accesso. E insieme a queste misure di primo intervento, si chiede anche che il Sindaco si attivi nei confronti della Conferenza territoriale ex-Ato 2 e dell’Ait (Autorità Idrica Toscana) per modificare l’Art. 3d della Carta dei Servizi, nonché l’Art. 45 del Regolamento per eliminare la sospensione del servizio in tutti i casi di morosità.

Per dimostrare con atti (assolutamente legittimi e concreti) nel solco delle precedenti prese di posizione dello stesso Consiglio Comunale di Lamporecchio su Mozioni e Ordini del giorno sempre presentati da Sinistra per Lamporecchio sull’acqua intesa come “bene comune” che si sta dalla parte del cittadino.

Ivano Bechini, Sinistra per Lamporecchio Gruppo Consiliare

Puoi scaricare il documento da qui: mozione_distacco_acqua

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento