COMUNI UNITI CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Quarrata, Montale e Agliana insieme per celebrare il 25 novembre
Tre comuni uniti contro la violenza sulle donne

PIANA. Anche quest’anno i comuni di Quarrata, Montale ed Agliana uniscono le forze contro la violenza di genere: un segnale importante, che ricorda come la sfida per la parità di genere e contro la violenza debba unire persone e territori.
In vista della giornata del 25 novembre, dedicata all’eliminazione della violenza contro le donne, i tre enti hanno raccolto in un unico calendario “Comuni uniti contro la violenza sulle donne” le iniziative promosse sui propri territori.
Oggi pomeriggio, venerdì 15 novembre, nel Palazzo comunale di Quarrata (quest’anno ente capofila) le amministratrici con delega alle pari opportunità dei tre comuni hanno presentato il progetto; erano presenti le assessore alle pari opportunità del Comune di Quarrata Francesca Marini e del Comune di Agliana Greta Avvanzo e la consigliera del Comune di Montale con delega alle pari opportunità Chiara Mainardi.

Il programma
– Il primo appuntamento sarà domenica 17 novembre alle ore 16.30, alla Villa Castello Smilea di Montale, con la proiezione del film “Dilili a Parigi” per la regia di Michel Ocelot.
– Lunedì 18 novembre ci si sposta ad Agliana, al Foyer del Teatro Moderno, con “Zitta! Il Film” dei registi Massimiliano Boldrini e Federico Gori.
– Venerdì 22 novembre, a Montale, la Villa Smilea si illuminerà di rosso, il colore simbolo della lotta contro la violenza di genere, fino a martedì 26 novembre.
– Sabato 23 novembre, alle ore 17.00, sempre alla Villa Castello Smilea, è prevista la presentazione del libro di Diletta Ceccherini “La leggerezza del piombo” a cura di Giacomo Marcou.

Per la giornata di lunedì 25 novembre è in programma un intenso calendario di appuntamenti, che avrà inizio la mattina, alle 11, nel palazzo comunale di via Gramsci 19 a Montale, dove sarà inaugurata una panchina rossa, anch’essa simbolo dell’impegno per l’eliminazione della violenza contro le donne, con la partecipazione degli studenti dell’Istituto comprensivo di Montale.
Alle ore 14.30 nella Villa Castello Smilea si svolgerà un convegno dal titolo “La violenza intrafamiliare: il codice rosa e il codice rosso – Novità della legge n.69/2019”, in collaborazione con il Comitato Pari Opportunità Ordine degli Avvocati di Pistoia.

Alle ore 17.30, sulle scale del Palazzo comunale di Agliana sarà presentata la mostra “Donne: il rispetto è arte”, con le opere di Roberta Begliomini, Marianna Buzzegoli, Annalisa Volpini e Mila Troni.
La sera, alle 21.00, al Polo Tecnologico Libero Grassi di Quarrata sarà proposto lo spettacolo teatrale “Viola e le altre. Storie di donne viola-te” a cura di Silvia Todesca e Michela Stellabotte.
Le stesse registe della pièce promuoveranno a partire dal 6 dicembre fino al 6 marzo, un laboratorio teatrale gratuito, dal titolo “Trame di donne”, che darà vita, il prossimo 8 marzo, per la Giornata internazionale della donna, ad un nuovo spettacolo teatrale, come performance conclusiva del corso.

In questo modo saranno collegate da un unico filo rosso le due date più importanti relative alle tematiche della parità di genere: il 25 novembre e l’8 marzo.

Gli appuntamenti del calendario “Comuni Uniti contro la violenza sulle donne” proseguiranno anche dopo la giornata del 25 novembre, con altri due appuntamenti a Villa Smilea: martedì 26 novembre, alle ore 21.00, con lo spettacolo teatrale “Donne e violenza” a cura del laboratorio teatrale del Comune di Montale diretto da Gionni Voltan; giovedì 28 novembre, alle ore 21.00, con la proiezione del film “L’affido – Una storia di violenza” per la regia di Xavier Legrande.
Tutte le iniziative, compreso il laboratorio teatrale, sono ad ingresso e partecipazione gratuiti.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email