“COMUNONE”: TUTTI D’ACCORDO DESTRE, SINISTRE E CENTRI?

Se “Comunone” ha da essere, sia! Ma i nodi, prima o poi, verranno al pettine. E nessuno pensa a fare una vera battaglia sullo schifo della sanità toscana
Il Tirreno, 8 agosto 2015
Il Tirreno, 8 agosto 2015

SAN MARCELLO-MONTAGNA. Vescovi e Donzelli hanno ripresentato una proposta di legge regionale per l’istituzione del Comune Unico: non sono bastati i vari Gambetta Vianna, Orlandini, Galli e “compassi” vari (vedi).

Invece di occuparsi della malasanità, degli sprechi e dei furti quotidiani a danno del cittadino, si preoccupano di queste fregnacce. E si dichiarano anche opposizione del rosso-Rossi!

Il Tirreno, 8 agosto 2015
Il Tirreno, 8 agosto 2015

“Comunone” ha da essere e così sia: anche se l’Unione dei Comuni non funziona, Manes fa “beneficenza” a fini di lucro (vedi), la bambina candidata alle regionali (vedi) è scomparsa dopo avere servito lo scopo di “assassinare” politicamente, secondo lo Statuto del Pd, la Laing (ovviamente a sua insaputa, come Scajola…) e mentre la ex Comunità Montana – dicono – sta partorendo nuove notizie che si riassumono nel famoso detto shakespeariano “C’è del marcio in Danimarca”… E prima o poi lo vedremo.

Tutto bene, insomma, anche i capannoni del fallito Cii, che, si vocifera, sono stati acquistati in numero di due, uno da una famosa cooperativa rossa che, al pari delle consorelle, si fa gli affari suoi; mentre un altro si dice sarà ristrutturato e adibito a immobile privato per analisi mediche e quant’altro: alla faccia della sanità pubblica che sforna comunicati autoelogiativi, salvo leggere in cronaca locale che una colonscopia è stata fissata per maggio 2016!

Il Tirreno-Prato, 28 luglio 2015
Il Tirreno-Prato, 28 luglio 2015

La cosa stranissima è che questi due signori, Vescovi e Donzelli, abbiano entrambi un cognome che, se applicato all’attuale situazione montana, ci fanno ricordare che mancano preti che si devono sobbarcare più parrocchie e che i donzelli che stendono tappeti rossi alla sola presenza dei boss della Sanità sono sempre tanti – ma comunque sempre meno.

E questo, sinceramente ci fa ben sperare: piano piano, con calma, tutti i nodi verranno al pettine. Anche quelli scorsoi?

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on ““COMUNONE”: TUTTI D’ACCORDO DESTRE, SINISTRE E CENTRI?

  1. come già commentato Donzelli ha espresso il solo suo pensiero e non quello dei rappresentanti locali…….mi ricorda un che diceva ghe penso mi……………….seguirà comunicato stampa da parte di FDI-AN provinciale e locale

Lascia un commento