CONCERTO CON FISARMONICA E CLARINETTO AL CONSERVATORIO SAN GIOVANNI

Giovanni Lanzini e Samuele Luti si muovono agevolmente tra il “Nuevo Tango” argentino e il “valse-musette” francese
L’Aula Magna della Fondazione San Giovanni al Corso
L’Aula Magna della Fondazione San Giovanni al Corso

PISTOIA. Sabato  prossimo 10 gennaio, alle 17,  concerto nell’Aula Magna della Fondazione Conservatorio San Giovanni al Corso.

Il fisarmonicista Samuele Luti e il clarinettista Giovanni Lanzini provengono da esperienze musicali apparentemente distanti ma di fatto complementari.

Di impronta jazzistica ma con un bagaglio di studi classici il primo, di solida formazione classica ma con molteplici interessi verso i vari stilemi musicali il secondo si incontrano per intraprendere un vero e proprio “viaggio” nella musica, con un itinerario fantastico che si snoda dai vicoli di Buenos Aires di Astor Piazzolla ai sobborghi di Parigi del suo amico e ammiratore Richard Galliano. Ma il viaggio è soprattutto all’interno dei generi musicali diversi che si intersecano di continuo nel corso del concerto.

In questo programma Giovanni Lanzini e Samuele Luti si muovono agevolmente tra il “Nuevo Tango” argentino e il “valse-musette” francese, tra atmosfere rarefatte e malinconiche (che la fisarmonica e il clarinetto sanno così bene creare) e solari guizzi di improvvisazione jazzistica che mettono in evidenza anche le estreme doti di eclettismo che i due strumenti, raffinati e popolari al tempo stesso, sanno sortire. Verrà distribuito il programma di sala, già predisposto.

“Cortocinema 2015”. Il bando si è chiuso il 31 dicembre scorso: sono arrivati quasi duecento “corti” che la giuria esaminerà iniziando da subito. Proiezione e premiazioni nelle giornate di 8-9-10 aprile 2015.

La scuola popolare nasce nell’Aula Magna del Conservatorio  che sarà la sua sede: due incontri ogni mese per i compiti a casa degli aderenti. Letture collettive di giornali, riviste, libri, ascolto di canto e di musica, recitazione, ricerca, composizione, scrittura, traduzione.

Lontano dagli applausi che seguono il bla-bla-bla. Riflessioni in comune.

[gian piero ballotti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento