CONCERTO DI PIANOFORTE ALLA CASA DELL’ANZIANO CON FILIPPO BALDUCCI

pianoforte

PISTOIA. Ricominciano i Concerti al Seminario, anche se per una volta saremo ospiti della Casa dell’anziano, e VenerdìMusica inaugura la sua 18ª stagione, stasera venerdì 6 febbraio alle 21:15 con ingresso libero.
Lo farà con un doveroso omaggio ad uno dei più discussi geni musicali del passato: il compositore russo Alexander Scriabin, di cui ricorrono nel 2015 i cento anni dalla scomparsa.
Per l’occasione sarà a Pistoia il pianista Filippo Balducci, uno dei massimi esperti di questo autore, che ha anche pubblicato un importante saggio dal titolo “Musica dell’apocalisse” edito per la collana Viaggio d’inverno.
Balducci ci parlerà di questo autore eseguendone alcune delle opere più rappresentative del mutamento del suo stile.
Un’occasione da non perdere per avvicinarsi ancor più ad un musicista che da successore di Chopin sconfinò in mondi inesplorati e tutt’oggi ai confini dell’immaginazione.

Lo Chopin Russo:

  • Mazurka op. 3 n°7 24
  • Preludi op. 11

Tra simbolismo ed esoterismo:

  • Sonata Fantasia op. 19
  • Sonata n° 4 op. 30
  • Sonata n° 9 op. 68

Per motivi di sovrapposizioni di impegni col Seminario, invece che nell’Aula Magna questo concerto si tiene eccezionalmente nell’Auditorium della Casa dell’Anziano, il cui ingresso è lo stesso di sempre, da via Bindi 14. Chi arriva a piedi può passare anche dal consueto ingresso di via Puccini, e dovrà poi percorrere il piazzale esterno.

[dario guastini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento