concorso. EFFICIENZA ENERGETICA, PREMIATI I PROGETTI VINCITORI

Primo classificato

MASSA E COZZILE. Finisce la scuola, ma non i momenti di festa: al termine dell’anno scolastico, infatti, presso l’Istituto comprensivo statale Bernardo Pasquini di Massa e Cozzile si è svolta la premiazione del progetto formativo e informativo Efficienza energetica ed energie alternative promosso dall’istituto scolastico, dal comune di Massa e Cozzile e dal Punto Enel Partner Dmd che opera a Montecatini Terme e a Pescia.

Al progetto hanno partecipato le sei sezioni delle classi terze della scuola media Bernardo Pasquini, divise in 24 gruppi che hanno elaborato idee e progetti innovativi sui temi energetici dell’idroelettrico, del fotovoltaico, dell’eolico e della mobilità elettrica.

Secondo classificato

Il progetto è cominciato a marzo e ha coinvolto 10 insegnanti di materie scientifiche e tecnologiche, Luca Ceccotti e Daniela David del Punto Enel Partner e il channel manager di Enel Energia Maurizio Di Santo. Grazie alle ore di laboratorio con i professori di tecnica e scienze e alle lezioni energetiche curate da Enel Energia, i ragazzi hanno realizzato progetti molto interessanti che nei prossimi giorni saranno oggetto anche di tesine per l’esame di terza media.

Una giuria, composta da professori, rappresentanti di Enel e dell’Amministrazione Comunale, ha esaminato gli elaborati e ha assegnato i riconoscimenti: il primo premio è andato al progetto Five Dabs, un impianto fotovoltaico originale e innovativo, che ha

Terzo classificato

totalizzato 60 punti su 60, secondo posto con 59 punti per Ladies, un innovativo motore elettrico per le metropoli, e terzi a pari merito a quota 57 i progetti Dark Polo Gang e Casa sul mare, altre due idee per utilizzare il calore del sole per la produzione di elettricità e acqua calda senza alcun impatto ambientale.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il sindaco di Massa e Cozzile Marzia Niccoli e l’assessore all’istruzione Laura Bertocci, i professori che hanno accompagnato gli studenti nel loro percorso, il channel manager di Enel Energia Maurizio Di Santo, i responsabili del Punto Enel Partner Luca Ceccotti e Daniela David.

[clementi – enel]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento