confcooperative. “SODDISFATTI DEL RISULTATO, DIFESI I VALORI DELLA COOPERAZIONE”

Giuseppe Gori (Confcooperative Toscana)

FIRENZE. “L’assemblea di ChiantiBanca ha saputo difendere i valori della cooperazione”: saluta con soddisfazione la vittoria della lista “Fedeltà alla storia e alla cooperazione” il presidente di Confcooperative Toscana Nord, Giuseppe Gori, che ringrazia i soci che hanno votato e le persone che si sono impegnate a favore di questo risultato.

La lista “Fedeltà alla storia e alla cooperazione” ha ottenuto il 54 per cento dei voti, imponendosi sulla lista “Cda Presidente Bini Smaghi” nell’assemblea che si è tenuta ieri, domenica 14 maggio, all’Obihall di Firenze e che ha visto la partecipazione di 2.700 soci.

“Con questo voto — commenta Gori — si riconferma il ruolo che deve avere una banca di credito cooperativo. Una banca cioè che mantiene saldo il legame con il suo territorio e che non perde di vista i valori che nell’arco di oltre un secolo hanno portato a sostenere famiglie e imprese.

“Noi di Confcooperative Toscana Nord siamo convinti che questa sia la strada giusta e abbiamo spiegato nei giorni scorsi ai nostri soci il perché di questa nostra posizione”.

[lorenzo galli torrini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento