confesercenti. PROMOZIONE DEI NEGOZI DI VICINATO E AIUTO ALLE SCUOLE

La presentazione dell’iniziativa

MONTECATINI. Confesercenti, con il suo Centro Assistenza Tecnica presenta l’iniziativa Shopping for school a sostegno del tessuto commerciale di Pescia, Uzzano, Pieve a Nievole e Monsummano.

Shopping for school è un’iniziativa promozionale che coinvolge le attività commerciali e gli istituti comprensivi scolastici dei rispettivi comuni (scuole dell’infanzia, primarie e scuole secondarie di primo grado).

Le famiglie e i bambini che faranno acquisti nei negozi, o spendono in pubblici esercizi (bar e ristoranti), potranno contribuire ad aiutare la propria scuola.

Lo spirito dell’iniziativa non è solo quella di promozione commerciale, ma coinvolgere una comunità a ridare vita ai centri delle proprie città e paesi, ormai quasi completamente svuotati dal cambiamento delle abitudini negli acquisti e nei consumi in genere, sempre più rivolti verso i centri commerciali o il web.

La locandina

Aiutare la propria scuola, vuol dire educare i bambini e i ragazzi a una cittadinanza attiva, invitare i propri genitori o familiari a fare acquisti negli esercizi di vicinato, significa ricreare dei contatti umani che con i nuovi metodi di acquisto si stanno perdendo. In conclusione, si può fare attività promozionale che non è fine a se stessa, ma che può avere sviluppi socialmente utili.

Un ringraziamento alle amministrazioni comunali, alle dirigenti scolastiche per la collaborazione alla realizzazione, a Banca di Pescia ed Enegan che hanno partecipato come sponsor, ai negozi Ipersoap di Pescia e Monsummano, supermercato Sigma di Pieve a Nievole e Profumo di caffè di Monsummano Terme, che hanno creduto particolarmente al progetto e hanno già assegnato un premio alle proprie scuole, rappresentato da un buono acquisto.

Nello specifico facendo acquisti nelle attività commerciali e pubblici esercizi aderenti all’iniziativa, a partire dal 20 marzo e fino al 20 maggio, si riceverà un coupon che bambini e ragazzi potranno inserire nell’urna, realizzata appositamente per l’iniziativa, posta all’interno della propria scuola.

L’istituto comprensivo che avrà raccolto il maggior numero di coupon riceverà un assegno che servirà per acquistare il materiale o le attrezzature scolastiche necessarie. È previsto anche un secondo premio per l’istituto che avrà raccolto un numero minore di coupon.

L’iniziativa sarà promossa presso gli edifici scolastici e nelle attività commerciali che partecipano attraverso comunicati stampa e promozione sul web. Le attività che aderiscono all’iniziativa saranno inserite nel volantino promozionale, saranno dotate di una locandina di riconoscimento.

Alla conferenza stampa erano presenti il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti, l’assessore alla cultura di Pieve a Nievole Erminio Maraia, il vicesindaco di Uzzano Dino Cordio, l’assessore alle attività produttive Angela Bartoletti, le dirigenti scolastiche degli istituti comprensivi di Pescia e Monsummano, la presidente della Confesercenti Monsummano.

[confesercenti pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento