“CONOSCERE È DIFENDERE”, CONVEGNO SULLA PEDOFILIA

Biblioteca San Giorgio

PISTOIA. Venerdì 5 maggio alle 16:30, in occasione della “Giornata Mondiale contro la Pedofilia e la Pedopornografia” la biblioteca San Giorgio ospiterà in Auditorium Terzani il convegno ”Conoscere è difendere”, a cura dell’associazione Psicologi Psicoterapeuti Toscana e della Polizia di Stato di Pistoia.

Il programma prevede a partire dalle 16.40 interventi di Serena Giacomin, Psicologa, Vice Presidente dell’Associazione Psicologi Psicoterapeuti Toscana (APPT), Paolo Cutolo, capo di Gabinetto della Questura di Pistoia e vice questore aggiunto e di Emanuela Motta, avvocato. Seguirà una discussione aperta.

L’evento è realizzato con la collaborazione e il patrocinio della Polizia di Stato, l’Associazione Psicologi e Psicoterapeuti della Toscana, la Regione Toscana, la Provincia di Pistoia e il Comune di Pistoia.

Ogni anno in Italia si registrano 21 mila casi di pedofilia e 41 mila nuovi casi di abuso minorile, senza contare quelli non denunciati. La persona che compie questo crimine nell’80% dei casi è una figura conosciuta dalla vittima, senza precedenti penali e senza alcun evidente disturbo psichico: la classica persona che chiunque descriverebbe “normale”.

Dati raccapriccianti che dimostrano come tale fenomeno sia oggi un pericolo reale e così vicino da non poter essere più ignorato. È inevitabile chiedersi come si possa difendere un/una inconsapevole “cappuccetto rosso” da un “lupo malintenzionato” travestito da persona “amorevole” che con “lusinghe e dolcetti” entra fisicamente o virtualmente nella sua intimità.

La risposta è paradossalmente semplice: cominciare a parlarne.

[daniele – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento