consiglio. APERTURA CON NOVE COMUNICAZIONI

Anna Maria Celesti
Anna Maria Celesti

PISTOIA. Il consiglio comunale di mercoledì scorso, 29 giugno, si è aperto con il dibattito su nove comunicazioni.

A seguire, sono state presentate tre interpellanze, approvato all’unanimità un ordine del giorno e aperta la trattazione sul rendiconto di gestione 2015, che proseguirà nella prossima seduta, prevista per lunedì 4 luglio.

Sul mercatino del Blues si è concentrata la prima comunicazione, presentata dal consigliere di Forza Italia Sabella che ha invitato l’amministrazione a riproporre la “vecchia formula”. Un mercatino organizzato dalle associazioni di categoria è stata invece auspicato da Tomasi di Pistoia Domani.

Alcune precisazioni in merito sono arrivate dal sindaco Bertinelli, che ha ricordato come con l’attuale amministrazione il Pistoia Blues abbia assunto la forma di un “festival diffuso”, dilatato nel tempo e nello spazio; una manifestazione sempre più inserita nel tessuto della città, con esibizioni musicali di qualità non solo in piazza del Duomo, ma anche per le vie e le piazze del centro. In questo contesto, accogliendo anche le richieste del tessuto commerciale cittadino, è stata ripensata la formula del mercatino.

“Non torneremo ai santi vecchi e non riproporremo la formula dello scorso anno – ha evidenziato precisato il primo cittadino – ma, in costante rapporto con le associazioni di categoria, presenteremo attività complementari alla manifestazione così come è impostata oggi, con protagoniste la musica e la città”.

La seconda comunicazione è stata introdotta dalla consigliera Pd Mazzanti che – richiamando la petizione lanciata alcuni mesi fa da alcuni genitori pistoiesi – ha chiesto un impegno concreto verso l’istituzione del servizio di guardia medica pediatrica. Sul tema, dopo l’intervento di consiglieri di maggioranza e minoranza, ha ribadito la propria posizione anche il sindaco Bertinelli.

“Da tempo la Società della Salute pistoiese e l’intera conferenza dei sindaci stanno lavorando per potenziare i servizi territoriali al fine di garantire la più estesa ed efficace assistenza sanitaria, anche specialistica, alla cittadinanza – ha ricordato Bertinelli – al centro di questo lavoro si colloca a Pistoia il progetto della nuova Casa della salute al Ceppo, nell’ambito della quale credo debba collocarsi anche la riflessione sulla possibilità di attivare una forma di assistenza pediatrica non ospedaliera nel fine settimana”.

Il mercatino Blues
Il mercatino Blues

Su piazza della Resistenza è tornato a parlare Giorgi del Movimento 5 stelle, chiedendo di ripristinare pulizia e decoro. A seguire, il consigliere Pd Baldi ha voluto annunciare all’assemblea che Hitachi Rail Italy si è aggiudicata una gara per la costruzione di 300 treni regionali destinati ai pendolari italiani. La notizia è stata accolta dall’assemblea con soddisfazione.

La quinta comunicazione ha riguardato il Pistoia Festival ed è stata introdotta da Sabella. Il consigliere di Forza Italia ha chiesto informazioni sulla programmazione degli eventi  e spiegazioni sulla mancata presentazione del programma nella competente commissione consiliare.

La pedana per l’accesso dei disabili al Palazzo comunale è stata al centro della comunicazione del consigliere Sforzi del Gruppo misto, che ha evidenziato come questa sia attualmente “inglobata dai lavori in corso nella piazza. Chiedo che la rampa venga resa accessibile”.

Maggiore tempestività nel comunicare alle commissioni consiliari le date delle assemblee delle aziende partecipate è stata richiesta da Tomasi che, nella comunicazione successiva, è passato a parlare del Pums.

A tale proposito il consigliere di Pistoia Domani ha invitato a chiarire la tempistica con la quale il piano urbano della mobilità sarà presentato alla minoranza, anche alla luce di alcune notizie riportate dalla stampa locale sulla realizzazione di due rotonde nella zona di Sant’Agostino. A tale proposito, la vicesindaco Belliti ha ricordato come il Pums sia in via di definizione, ma appena ultimato verrà presentato alle commissioni consiliari competenti.

Inoltre, l’assessore ha sottolineato  che la previsione delle due rotatorie nella zona industriale era già presente nel piano degli investimenti, discusso in sede di bilancio di previsione 2016.

In chiusura delle comunicazioni, il presidente del consiglio comunale Niccolai ha riferito la nomina della capogruppo di Forza Italia Anna Maria Celesti a presidente della V commissione consiliare, in sostituzione del dimissionario Riccardo Trallori.

La V commissione consiliare è competente in materia di sicurezza sociale e sanità, attività produttive, turismo e commercio.

[balloni – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento