CONSIGLIO COMUNALE, DOMANI NUOVA SEDUTA IN VIDEOCONFERENZA

Domani lunedì 18 gennaio alle 15 ci saranno cinque punti all’ordine del giorno

Il consiglio comunale di Pistoia in videoconferenza

PISTOIA. Domani lunedì 18 gennaio torna a riunirsi il consiglio comunale a partire dalle ore 15 in videoconferenza con la diretta streaming sul sito istituzionale (www.comune.pistoia.it) e sulla pagina Facebook del Comune di Pistoia.

Cinque i punti all’ordine del giorno. Si parte con le comunicazioni, dopodiché si passa a due interpellanze. La prima è presentata dalla capogruppo di Pistoia Spirito libero Tina Nuti su “cessata la fornitura di acqua alle mense scolastiche”.

La seconda interpellanza, invece, è del capogruppo di Pistoia in Azione Iacopo Vespignani relativa a “lavori di ristrutturazione della facciata del tribunale di Pistoia di via degli Orafi e vicolo dei Fuggiti”.

L’odg prosegue con la delibera di istituzione della nuova entrata introdotta dalla legge e denominata Canone Unico che sostituisce l’imposta sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni e il Cosap. Si tratta di una disciplina provvisoria fino all’approvazione del regolamento e dei provvedimenti definiti in materia di tariffe e di gestione del servizio e che prevede che il Canone Unico sia quantificato in base alle tariffe dei tributi e delle entrate soppresse, vigenti nell’anno 2020, salvo successivo conguaglio commisurato all’importo del canone come successivamente sarà stabilito, conguaglio che sarà effettuato entro il 30 settembre 2021.

Chiude il consiglio comunale la mozione presentata dal capogruppo di Pistoia in Azione Iacopo Vespignani relativa a “proroga azzeramento delle tariffe per impianti sportivi”.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email