CONTINUA IL CONTRASTO ALLO SPACCIO DI STUPEFACENTI

Denunce e sequestri da parte delle volanti e della squadra mobile
Una Volante alla Stazione di Porta al Serraglio

PRATO. Mercoledì sera, alle ore 18.30 personale delle Volanti interveniva in via Strozzi per segnalazione di spaccio. Immediatamente sul posto gli operatori intercettavano un soggetto ritenuto sospetto il quale, sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di una dose di sostanza stupefacente del tipo cocaina e 100 euro, ritenute provento dell’attività di spaccio.

Identificato per cittadino marocchino di anni 39 pregiudicato ed irregolare sul territorio nazionale, veniva accompagnato in Ufficio per la denuncia in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per l’avvio delle procedure amministrative finalizzate all’espulsione.

Nella mattinata di ieri, personale della Squadra Antidroga della Squadra Mobile  ha denunciato in stato di libertà  un ventiduenne marocchino ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e spaccio in trascorsa flagranza.

Il predetto è stato fermato dagli operatori  in via Cesare Guasti nel corso di un servizio finalizzato alla repressione allo spaccio e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di grammi 34 di hashish pronti per cessione ad alcuni tossicodipendenti  – successivamente identificati dagli operatori – che confermavano di avere un appuntamento con il fermato per approvvigionarsi della droga.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento