CONTRIBUTO DELLA REGIONE TOSCANA AL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE

EmilioFerretti, Direttore del Caaf Pistoia.
Emilio Ferretti, Direttore del Caaf Pistoia

PISTOIA. Entro il 28 febbraio 2014 vanno presentate le domande per aderire al contributo della Regione Toscana per il pagamento del canone di locazione.

Il bando è riservato ai giovani toscani di età compresa fra i 18 e i 34 anni, che intendono costituire un nuovo e autonomo nucleo familiare.

Il contributo ha la durata di tre anni e varia da un minimo di € 1.800,00 a un massimo di € 4.200,00 all’anno a seconda del valore Isee che non deve essere superiore a € 40.000,00.

L’abitazione in affitto deve essere ubicata in Toscana, essere destinata a prima casa, locata a titolo oneroso e non essere la residenza o il domicilio di persone diverse dai giovani ammessi al contributo.

Il contratto deve essere stipulato ex novo e presentato alla Regione Toscana entro 180 giorni ed avere una durata non inferiore a tre anni.

Gli uffici del Caaf Cgil sono a disposizione per la compilazione del modello ISEE e per tutte le informazioni, tramite appuntamento  chiamando il numero verde 800.730.800 o nella sede Cgil più vicina.

Emilio Ferretti
Direttore Caaf Cgil Pistoia

SU FACEBOOK:

 https://www.facebook.com/lineefuture

SU TWITTER:

 https://twitter.com/LineeFuture

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento