CONTROLLI IN CITTÀ DELLE PATTUGLIE “PATTUGLIE DASPO”

Un controllo della Polizia

PRATO. Nella serata di martedì scorso, alle ore 20.10, una “Pattuglia Daspo Urbano”, composta da un equipaggio della Questura di Prato, nel corso di dedicata attività di controllo effettuata in centro storico, unitamente ad operatori del locale Comando della Guardia di Finanza, procedeva in piazza Duomo ad identificare un giovane sospetto, risultato essere un venticinquenne pakistano domiciliato a Prato, che è stato trovato in possesso di una piccola quantità di sostanza stupefacente di tipo hashish, pari a 0,30 grammi, di cui ammetteva l’uso personale.

Sequestrata la droga, gli Agenti hanno quindi provveduto a segnalare amministrativamente il pakistano alla locale Prefettura quale assuntore di droghe.

La stazione di Prato centrale

Poco dopo, alle ore 21.30, la medesima pattuglia, unitamente ad una Volante, ha proceduto nell’area della Stazione ferroviaria Centrale di Prato ad identificare alcuni giovani stranieri sospetti, uno dei quali, un ventiseienne ghanese domiciliato a Vaiano (PO), al momento regolarmente soggiornante sul territorio nazionale, è stato trovato in possesso di 12 dosi sostanza stupefacente di tipo marijuana pari a complessivi 39,89 grammi.

Sequestrata la droga unitamente ai telefoni cellulari ed ai 70 euro in contanti detenuti dal giovane, questi verosimile provento di attività illecita, gli Agenti hanno quindi provveduto a denunciarlo in stato di libertà per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento