convegno famiglia. A VERONA MANIFESTAZIONE MONDIALE

Dice un proverbio toscano che “a volte cercando il meglio, si perde il buono” e dunque pubblichiamo una appassionata lettera di un lettore pro-vita che ci chiede la sua pubblicazione
Mario Adinolfi con Emanuele Giacomelli

PISTOIA. Il Pdf (Popolo della famiglia) movimento politico nato dall’intuizione di Mario Adinolfi, ha deciso che non parteciperà alla manifestazione in difesa della famiglia naturale che si terrà da venerdì 29 a domenica 31 marzo a Verona.

Con un comunicato, Adinolfi ha elencato i tanti motivi che hanno portato a questa dolorosa scelta. Leggendo il documento non possiamo che condividerne alcuni punti, ma arrivare a boicottare un evento così importante dal punto di vista mediatico e con le forze nemiche della Vita tutte compatte a ostacolare la manifestazione è veramente degradante.

Dinanzi a una società che si sta preparando a discriminare e perseguitare penalmente chi afferma che si nasce solo maschi o femmine e che ogni essere umano nasce da un padre da una madre, mettersi a fare le disquisizioni partitiche (il Pdf, ha un peso politico irrilevante) è veramente triste, se non folle.

I coniugi Maria e Angelo Zampini (6 figli), saranno presenti

Un mondo – quello occidentale – che allunga le mani ogni giorno di più su di noi, sui nostri figli, sulla nostra libertà, sulla stessa ragione umana e contro la stessa legge di natura, va combattuto senza “se e senza ma” soprattutto, mettendo da parte personalismi e gelosie infantili.

Compatti e uniti contro chi ci vuole soli e senza speranza: i nemici della Vita, della morale e della ragione sono sempre d’accordo quando devono combattere contro il bene comune.

Quindi tutti a Verona domenica prossima! A gridare l’ovvio e, citando Gilbert Keith Chesterton: Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro.

Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

[bernestein – lettore]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email