COPPA DEL MONDO SCHERMA PARAOLIMPICA PISA 2021, UN’ALTRA IMPORTANTE MEDAGLIA D’ORO PER LA PESCIATINA ALESSIA BIAGINI

L’Italia ha vinto con le squadre di sciabola maschile e fioretto femminile

Medaglia d’oro per Alessia Biagini

PESCIA. [a.b. Alessia Biagini, sei volte campionessa italiana di spada paraolimpica nella categoria B, nata e cresciuta a Pescia, ha vinto oggi (con Loredana Trigilia e Andrea Mogos) la medaglia d’oro nella gara di Coppa del Mondo di fioretto paraolimpico femminile.

La squadra italiana di fioretto femminile ha vinto contro la Francia in semifinale 45-20 affrontando poi in finale la rappresentativa di Hong Hong “in un assalto combattuto e vinto col punteggio di 45-43”.

Come riferisce il sito della Federscherma tra le fila italiane mancava Bebe Vio che è comunque stata vicina alle compagne anche in questa occasione partecipando in diretta telefonica al momento delle premiazioni e dell’inno nazionale. Oggi a Pisa si disputava la quarta e ultima giornata della prima tappa di Coppa del mondo di scherma paraolimpica della stagione 2021/2022.

Biagini pratica scherma ormai da un decennio e ricopre il ruolo fondamentale della rappresentante degli atleti della Regione Toscana per il Cip, suo primo incarico politico in ambito sportivo.

Alla atleta pesciatina sono giunte le congratulazioni di Oreste Giurlani che stasera ha parlato di “un’altra notte magica” per Pescia e l’Italia.

Con la medaglia del fioretto femminile e quella di sciabola maschile (ottenuta anche questa oggi) i podi conquistati dagli atleti azzurri sono stati in tutto 13.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email