coronavirus. FORZA ITALIA PISTOIA: ORA SERVE IL BUON SENSO

Il coordinamento comunale di Forza Italia si appella ai pistoiesi
Il logo di Forza Italia

PISTOIA. Stiamo vivendo un momento davvero difficile, diciamo di paura collettiva. La psicosi di contrarre questo nuovo tipo di Coronavirus, di cui non conosciamo le caratteristiche, ha travolto anche il nostro intero Paese. Un virus che ha colpito anche la diffusione virale e velocissima di notizie, talvolta parziali e contraddittorie, quando non addirittura false, o allarmanti a dismisura, che possono causare più danni del virus stesso!

Oltre ad un crollo di fiducia nei rapporti tra le persone e nelle istituzioni. Più che la malattia in sé, ciò che si teme è la paura del contagio sia dalle“, che verso le persone con cui veniamo in contatto come familiari, colleghi, amici, che guardiamo sempre più con sospetto.

Le misure che sono state prese in maniera così drastica in questi giorni, come la chiusura delle scuole, delle chiese, dei musei, e la sospensione degli eventi culturali e sportivi, oltre a limitare le presenze in locali affollati, sono azioni giustissime, ci fanno sentire in condizioni ristrette di libertà, ma ci rendono responsabili del nostro comportamento verso gli altri.

Servono regole chiare, ed attenersi alle comunicazioni ufficiali delle autorità sanitarie; affidarsi solo alle testate giornalistiche autorevoli; non fare tesoro di ciò che si intercetta online e sui social media; rivolgersi al proprio medico per qualsiasi disturbo, anche se compaiono sintomi come panico, o ansia.

Questo comunicato nasce dalla volontà di Forza Italia Pistoia, con l’obbiettivo di richiamare tutti alla calma ed alla riflessione, alla corretta informazione, senza eccessi di allarmismo, e neppure semplificando, o peggio, puntare il dito su nostri servizi sanitari, che stanno dando il meglio, con personale eccellente che si è messo a disposizione immediatamente.

Come già detto dalla nostra Vice Sindaco di Pistoia, Anna Maria Celesti, in prima linea per questa emergenza, anche come medico, “servono atteggiamenti consapevoli, come lo è rimanere a casa per tutelare sia noi stessi che i nostri familiari e l’intera comunità fermando così il contagio di questo virus, serve attenzione, specie verso gli anziani, i più fragili della nostra società, così come verso tutti coloro che hanno patologie in atto”.

La situazione è sotto controllo, e serve davvero il famoso buon senso. Ringraziamo di cuore ogni singolo operatore che in questi giorni è impegnato a tutto tondo per questa emergenza, dai medici, agli infermieri ed al mondo del volontariato, che hanno permesso di tenere tutto sotto controllo.

E cerchiamo di dare ognuno di noi, il nostro contributo, anche a chi è costretto a casa, perchè ne siamo capaci.

Il coordinamento Forza Italia Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email