covid-19 & futuro. DAL MONDO DELLA FINE. LA NOSTRA DIGNITÀ SVENDUTA DAI SOLERTI CAMPIONI DELLA DEMOCRAZIA GLOBALE

Oggi proponiamo due seri spunti di riflessione alternativi rispetto alla sfrontata piaggeria del giornalismo tradizional-corretto sempre ligio all’ideologia progressista dell’europeismo dei servi. Non vi indichiamo “la verità”: ci limitiamo solo a fornire fondali di prospettive diverse. Informatevi e decidete dopo avere riflettuto: fate, cioè, tutto ciò che i governi corrotti di questa terra e della stessa Italia intendono impedirvi di fare
ILLEGALITÀ ITALICA. Nessuno di questi signori è al suo posto. Mattarella, da giudice costituzionale, dichiarò illegittima la legge elettorale che aveva portato al parlamento da cui fu poi eletto [non]presidente: perciò non è garante proprio di niente. Conte chi lo ha mai conosciuto? Fu preso e messo lì da Mattarella: come si vede un sistema di massima garanzia della legalità. Del parlamento si è già detto, ma basta vedere cosa produce per capire che siamo dinanzi a un’orda di cavallette capace solo di parassitare il sistema. E del potere giudiziario? Palamara e gli scandali dicono quanto basta per motivare la sfiducia generalizzata che la gente soffre e vive sulla propria pelle

FARCELA? SARÀ UNA GARA DURA. . .


Notarellina velenosina: bimba molto carina, ma il latino non lo sa…

I medici indiani danno la colpa a Gates per una devastante epidemia di poliomielite da vaccino che ha paralizzato 496.000 bambini tra il 2000 e il 2017 [scarica pdf].
Nel 2017, il governo indiano ha richiamato il regime vaccinale di Gates e sfrattato Gates. I tassi di paralisi della poliomielite sono scesi precipitosamente.

di Llewellyn H. Rockwell, Jr.

“I vaccini, per Bill Gates, sono una filantropia strategica che alimenta le sue numerose attività legate al vaccino (inclusa l’ambizione di Microsoft di controllare un’impresa globale di identificazione dei vac) e gli danno il controllo dittatoriale sulla politica sanitaria globale – la punta di diamante del neoimperialismo aziendale.

IL “FILANTROPO” KILL BILL GATES.

L’ossessione di Gates per i vaccini sembra alimentata dalla convinzione messianica di essere ordinato a salvare il mondo con la tecnologia e la volontà divina di sperimentare la vita di esseri umani minori.
Promettendo di sradicare la polio con $ 1,2 miliardi, Gates ha preso il controllo del National Advisory Board (NAB) dell’India e ha imposto 50 vaccini contro la polio (da 5) a ogni bambino prima dei 5 anni.

I medici indiani danno la colpa alla campagna Gates per una devastante epidemia di poliomielite da vaccino che ha paralizzato 496.000 bambini tra il 2000 e il 2017 (download pdf).
Nel 2017, il governo indiano ha richiamato il regime vaccinale di Gates e ha sfrattato Gates e i suoi compari dal NAB. I tassi di paralisi della poliomielite sono scesi precipitosamente.

Sfrattato? Perché non arrestato e processato in un tribunale per i crimini contro l’umanità?
Il seguente hashtag intanto è di tendenza sui social media: #jailBillGates
Nel 2017, l’Organizzazione mondiale della sanità ha ammesso a malincuore che l’esplosione globale della polio è prevalentemente una varietà di vaccini, il che significa che proviene dal programma sui vaccini di Gates.

Le epidemie più spaventose in Congo, nelle Filippine e in Afghanistan sono tutte legate ai vaccini di Gates. Entro il 2018, ¾ dei casi globali di polio provenivano dai vaccini di Gates.
Nel 2014, la Fondazione Gates ha finanziato test di vaccini sperimentali per HPV, sviluppati da GSK e Merck, su 23.000 ragazze in remote province indiane.

1. Se siete interessati a continuare la lettura di questo racconto degli orrori, cliccate su questo link
2. In alternativa potete scraricare il pdf dell’articolo cliccando qui

Se dovessero democraticamente oscurare il video, come già accaduto a Byoblu24, chiedetecelo e ve lo faremo arrivare sulla vostra mail.


CI ASPETTA UNA LUNGA E DIFFICILE

R E S I S T E N Z A

[direttore@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email