covid-19. IN PROVINCIA DI PISTOIA LE VITTIME DEL CORONAVIRUS SALGONO A 84

Oggi si registra il decesso di un residente di Lamporecchio, Faure Bianchini. Altri 12 nuovi positivi in provincia di Pistoia

Covid-19

PISTOIA — LAMPORECCHIO. [a.b.] Salgono a 84 dall’inizio della epidemia le persone decedute residenti in provincia di Pistoia.

L’ultima vittima del Covid-19 è un residente del comune di Lamporecchio – Faure Bianchini – uno storico ambulante conosciuto in Valdinievole per avere avuto un banco di ortofrutta e poi quello di Brigidini.

L’uomo già nel 2017 aveva avuto seri problemi di salute a seguito di un malore al mercato settimanale di Fucecchio. Faure era ricoverato da tempo all’ospedale Santo Stefano di Prato.

Persona stimata sia tra i colleghi che i tanti clienti lascia la moglie e due figlie.

Nella odierna giornata i nuovi contagi da Coronavirus in provincia di Pistoia sono stati 12 così suddivisi: 7 ad Agliana (due nuclei familiari), 2 a Pistoia, uno a Montale, uno a Ponte Buggianese e uno a Pescia.

All’Ospedale San Jacopo attualmente risultano ricoverate nove persone. Due sono state dimesse e trasferte nel reparto di cure intermedie di Villa Donatello.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email