covid-19. SCOMPARSO IL PISTOIESE ANDREA MAZZINGHI

Lavorava al centro di meccanizzazione postale di Sesto Fiorentino. Il ricordo della Uilposte Toscana

Lutto per Poste Italiane

PISTOIA. La UIL poste Toscana, insieme a tutti i colleghi di Poste Italiane, si stringe nel cordoglio per la perdita di Andrea Mazzinghi, lavoratore del centro di meccanizzazione postale di Sesto Fiorentino, portato via dal Covid dopo settimane di ricovero in terapia intensiva all’ospedale di Pistoia.

Originario di Pistoia, dove viveva, lavoratore instancabile, raggiungeva ogni giorno il luogo di lavoro a Sesto Fiorentino, nel più grande centro di lavorazione del prodotto postale della Toscana, dove svolgeva il ruolo di Coordinatore presso il reparto di Corrispondenza 2.

Tanti i colleghi e gli amici, sia a Firenze che a Pistoia, che piangono la sua improvvisa scomparsa, a causa di un virus che lascia attoniti per il suo decorso incomprensibile e per la sofferenza che sta procurando.

Andrea Mazzinghi era una persona speciale, di animo pacato e gentile, preciso e instancabile sul lavoro, discreto e di gran cuore e per questo amato e benvoluto da tutti. Ci tengono a ricordarlo con queste parole e con questi pensieri la Segretaria Generale UIL poste Toscana e Firenze Silvia Cirillo insieme a tutta la Segreteria Regionale, la Segretaria UIL poste Pistoia Gabriella Paganelli, i Coordinatori sindacali e le RSU UIL poste del CS di Sesto Fiorentino Alfonso Bisogno, Daniele Centanni, Carmelo Fallea.

La UIL poste Toscana tutta si stringe nel dolore insieme ai familiari di Andrea, al cugino Carlo Mazzinghi – postale in pensione e sindacalista UIL poste per tanti anni – e a tutti coloro che gli hanno voluto bene. Questo è un momento di lutto per tutta Poste Italiane, il momento del dolore e della riflessione.

Non dimenticheremo mai Andrea, una persona dolce e speciale, che resta dentro di noi e del quale vogliamo far vivere il ricordo.

Ciao Andrea, che la terra ti sia lieve.

La Segreteria Regionale UIL poste Toscana

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email