covid-19. SI RAFFORZANO I CONTROLLI IN VISTA DELLE FESTIVITÀ PASQUALI

Polizia provinciale di Prato

PRATO. Sono stati 178 i controlli effettuati dalla polizia provinciale dall’11 marzo scorso a ieri (mercoledì 8 aprile) .

I pattugliamenti saranno rafforzati nei prossimi giorni e in particolare in vista delle festività pasquali, specialmente sulle zone di confine con Firenze, Bologna e Pistoia.

In totale, sono state cinque le denunce e quattro le sanzioni amministrative da 400 euro elevate dagli agenti per violazioni delle norme che prevedono l’utilizzo del veicolo solo per un comprovato stato di necessità o per lo svolgimento di attività lavorative.

“Purtroppo si registrano ancora casi di persone che si spostano senza un giustificato motivo nonostante le indicazioni non siano cambiate e continuino ad essere chiaramente quelle di rimanere in casa — commenta il presidente della Provincia di Prato Francesco Puggelli —. Certo, a tutti noi farebbe piacere poter sfruttare queste belle giornate di sole e trascorrere del tempo con parenti o amici com’è d’uso fare a Pasquetta, ma per il bene di tutti dobbiamo tener duro.

I motivi dello spostamento, lo ricordo, sono esclusivamente quelli che riguardano, come previsto dal decreto, lavoro, casi di estrema necessità, motivi sanitari. Ne usciremo, ne sono convinto, ma ognuno deve continuare a fare la propria parte”.

[provincia di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email