covid. IL PROGRAMMA DI AUTOLINEE TOSCANE PER LA GIORNATA DI LUNEDÌ 10 GENNAIO

Il quadro dei servizi disponibili nelle provincie di Pistoia e Prato e le riduzioni previste

Autolinee toscane

PISTOIA— PRATO. Nella giornata di domani, lunedì 10 gennaio 2022, come annunciato, a causa dell’espandersi di contagi, malattie e quarantene Covid molti autisti, non potranno lavorare. Per questo sono previsti disagi sui servizi urbani ed extraurbani, data la piena ripresa dell’attività scolastica con un servizio con un numero di corse previsto maggiore del periodo festivo e anche di venerdì scorso, primo parziale giorno di riapertura delle scuole.

Ci dispiace ma stiamo continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, riorganizzando il servizio e chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari. Per questo desideriamo rinnovare il nostro ringraziamento a tutti i nostri dipendenti per lo sforzo che stanno compiendo.

Assenze autisti

Per il Dipartimento Sud di Autolinee Toscana, con i dati aggiornati al pomeriggio odierno, sono previste le assenze di 53 autisti a Siena; 27 a Grosseto, 25 ad Arezzo e 6 a Piombino, per un totale di 111 autisti in malattia o comunque impossibilitati a lavorare. Per il Dipartimento Nord, a Massa Carrara ci sono 25 autisti malati, 47 a Lucca, 45 a Pisa e 48 a Livorno per un totale di 165. Per il Dipartimento Centro 238 a Firenze urbano, 39 nel Firenze extraurbano, 35 a Pistoia e 44 a Prato/Empoli, per un totale di 356.

Di seguito l’elenco delle criticità previste (preoccupano Firenze, Lucca, Siena, Massa-Carrara soprattutto), divise per sede operativa. Tutto ciò al netto di altri possibili disagi, derivanti da altri autisti in malattia o finiti in quarantena, nel frattempo, che al momento non sono preventivabili.

SERVIZI FIRENZE URBANO

Sono garantite tutte le corse scolastiche. Verranno ridotte le frequenze sulle linee urbane distribuendo le risorse sulle varie linee per massimizzare i mezzi a disposizione. All’occorrenza saranno attivati piani con riduzione dei servizi sulle linee a minor domanda. Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale si raccomanda la consultazione del sito at-bus.it alla sezione “prossimi passaggi”. Si teme di perdere poco meno di 100 turni su circa 770.

SERVIZI PISTOIA

Per la zona di Pistoia, i maggiori disagi si verificheranno nell’area di Montecatini sulle seguenti linee:

  • linea 73 nella fascia 13:00-13:30 e 19-20:30
  • linea 701 nella fascia 14:00-15:00 e 16:30-17:30
  • linea 703 nella fascia 6-8 e 13-13:30
  • linea P855 nella fascia 14:30-15:30
  • linea R04 nella fascia 7-8:30 e 13-15
  • linea urbane nella fascia 18-19

SERVIZI PRATO-EMPOLI

Per quanto riguarda il servizio di domani, lunedì 10 gennaio, a Empoli è tutto coperto; a Prato rimangono scoperti 14 spezzoni di turno per un equivalente di circa 28 coppie di corse che non saranno garantite. In ogni caso saranno garantite le corse scolastiche e le soppressioni saranno distribuite sulle linee urbane che hanno una frequenza ravvicinata.

[autolinee toscane]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email