cpap. UFFICIO DEL DIFENSORE CIVICO A PRATO! NON PERDIAMO L’OCCASIONE

Il comitato provinciale area pratese condivide la segnalazione fatta dal consigliere regionale Ilaria Bugetti
Difensore civico anche a Prato?

PRATO. Quando sentiamo parlare di uffici da togliere o istituire a Prato, si drizzano subito le antenne del nostro Comitato. Infatti dopo la battaglia per la Provincia dovemmo intraprendere un’altra battaglia per l’ottenimento degli uffici decentrati dello Stato poiché, all’epoca della istituzione della Provincia di Prato, la loro nascita sul territorio delle nuove Province non era più automatica come prima.

Detto ciò veniamo all’oggi. Si profila l’occasione di riaprire a Prato un Ufficio del difensore Civico come già avvenuto ad Arezzo, Siena, Pisa e Pistoia.

L’ottima notizia viene dalla Consigliera Regionale Bugetti che sottolinea come tale figura sia preziosa per la tutela dei cittadini, in modo gratuito, per problemi che possano nascere con la Pubblica Amministrazione o con i gestori di pubblici servizi.

Non possiamo che complimentarci con la segnalazione della consigliera pratese, segnalazione che facciamo anche nostra e la appoggiamo incondizionatamente chiamando in causa i nostri amministratori affinchè si facciano premura di espletare le pratiche per l’insediamento di tale Ufficio sul nostro territorio.

Comitato Provinciale Area Pratese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email