crisi & povertà. “UN BIGLIETTO DI PANE” DELLA SCUOLA SESTINI

La scuola Sestini a Agliana
La scuola Sestini a Agliana

AGLIANA. Il duo comico i Formaggini guasti, da quasi venti anni, avvicina i giovanissimi all’Arte del Teatro.

La Piccola Scuola di Teatro coinvolge allievi da 6 a 18 anni a la compagnia stabile costruita da una parte degli allievi è costantemente attiva in iniziative di forte impegno sociale.

In questo contesto si inserisce “Un biglietto di Pane” un progetto ispirato a quanto realizzato dal Teatro Nazionale della Grecia Settentrionale che a Salonicco ha messo in scena, nella primavera del 2012, alcuni spettacoli con pagamento in generi alimentari e beni di prima necessità a favore di chi è stato reso povero dalla crisi economica.

Il biglietto non costa denaro, ma cibo non deperibile (scatolame, pasta, biscotti, ecc.) e beni di prima necessità per bambini (pannolini, ecc.) che saranno distribuiti a chi ne ha bisogno, da parte della Caritas di Agliana.

L’A.C.S.D. i Formaggini guasti, desidera far si che i propri allievi vivano il teatro come un Arte decisamente legata all’attualità e al momento storico.

Da questo progetto nasce lo spettacolo “Che tempo! Che tempi…” che sarà messo in scena domenica 20 novembre alle 16:30 al Teatro Moderno di Agliana.

In collaborazione con: Comitato dei Genitori I.C.S.B. Sestini di Agliana, Associazione Amici di Antropos, Centro di ascolto “Don Tonino Bello”, Caritas Parrocchia di Agliana, Teatro Moderno.

Con il Patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Comune di Agliana e Quarrata.

Comitato Genitori I.C.S.B.
Il Presidente
Angela Nesti

Scarica:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento