crusca politica. SUL NUOVO SIGNIFICATO DEL TERMINE “COMUNISTA”

La modificazione avvenuta dopo l’innesto del gene “margherita” ha prodotto un ibrido che mantiene la caratteristica dell’asfissia cerebrale marxo-leninista ma aggiunge e moltiplica l’amore viscerale dei cattolici per la “grana” a ogni costo
E i comunisti vissero felici e contenti

 

DOPO LA PUBBLICAZIONE di acume grillino. A forza di vaffanculo, ci sono andati anche loro, un caro amico mi ha scritto: «Parli di “comunismo”  ma secondo te, Renzi e Zingaretti sono comunisti? L’ultimo comunista è stato Berlinguer (forse)».

Senza parole

No, non sono comunisti: ma nel post-comunismo (oggi siamo tutti post, dai post sui troyal network, ai nostri post[eriori] malconciati dall’Europa che ci ha messo alle spalle gente senza religione e senza morale fino a Mattarella, attraverso quel brav’uomo di Napolitano), occorre ridefinire il significato del termine “comunista”, che non sarà più il marxista-leninista di un tempo, ma che, provenendo (attraverso i salotti di raso e le ville a Capalbio) da quell’area là, imbastarditasi con la modificazione conseguente all’innesto del gene margherita, qualcosa dell’originale avrà pure mantenuto.

E allora, caro Mario, ecco cosa significa oggi il termine a confronto con il «comunista primitivo trinariciuto»:

COMUNISTOPITHECUS
  COMUNISTA SAPIENS SAPIENS SAPIENS ACTUALIS
Tutti gli uomini sono uguali 1 I Comunista Sss lo sono di più
Ridistribuzione della ricchezza 2 Ridistribuzione della ricchezza: di più ai Comunista Sss perché hanno capito il valore del liberismo e dei mercati e in nome di questi ideali sono pronti a vendere anche la mamma (o a fare quattro mutui per la villa, come Renzi)
Eliminazione del capitalismo 3 Eliminazione del capitalismo degli altri: ma se un Comunista Sss è anche capitalista, può tenersi i quattrini perché i quattrini fanno (sì) male, ma solo a chi non ne ha e vive nelle periferie degradate (Saviano può vivere a New York)
Esiste ed è giusto solo lo Stato Socialista 4 Esiste ed è giusto solo lo Stato Socialista Comunista Sss, retto dagli intellettuali radical (Renzi-Zingaretti & C.) per il bene dei Comunistapitechi
La religione è l’oppio dei popoli 5 La religione come oppio dei popoli è utile e funzionale al governo dei Comunista Sss, perché tutti i religiosi votano Pd a cominciare dalle novizie che hanno l’Ecstasy di Santa Teresa e vedono dio
La giustizia socialista garantisce i Comunistopitechi 6 La magistratura indipendente di Lotti-Palamara-Mattarella garantisce la sicurezza, la sopravvivenza e la perpetuazione dell’intellighenzia Comunista Sss
Il popolo conta e decide 7 Il popolo conta e decide solo se non scassa la minchia ai Comunista Sss: in tal caso, l’uguaglianza dei più uguali prevale e corregge la stupidità dei Comunistopitechi comuni
Lavoratori di tutto il mondo unitevi 8 Lavoratori di tutto il mondo unitevi che così i Comunista Sss vi tolgono più velocemente i diritti del lavoro e l’art. 18, rendendovi tutti disoccupati, precari e portapizze
Il Comunistopiteco è persona morale che si pone la questione morale 9 Il Comunista Sss, avendo una S in più delle SS, ha il diritto morale di essere al di là del bene e del male e quindi ha il diritto insindacabile di agire come vuole per il bene dei Comunistopitechi
Il requisito della coerenza è imprescindibile. Dogma: non scendere a compromessi di sorta 10 Il requisito della coerenza radical è imprescindibile. Nessun Comunistopiteco può dire al Comunista Sss cosa fare e non fare. Dogma: fare del compromesso la propria religione purché la poltrona sia salva e i 5 Stelle, insieme al popolo italiano, «si ciuccino il calzino»
Cavallo II sarà fatto santo subito

Sul fatto che Berlinguer sia stato l’ultimo comunista (come l’ultimo imperatore) hai fatto bene a scrivere “forse” fra parentesi.

Anche lui, dopo la sua questione morale, sistemò suoi familiari in Rai.

I guai non sono mai finiti, ma ora, con il governo Cavallo II, sarà ancora peggio, grazie ai Comunisti Sss, con tre narici e con M5S Di Maio.

A peste, fame, et bello, libera nos Domine!
A flagello terrae motus, libera nos Domine!
Te rogamus. Audi nos Domine!

Peccato che anche il Domine(ddio) stia dalla Parte Dei Pd.

Edoardo Bianchini
[direttore@linealibera.info]
PD&M5S ovvero 666, la bestia dell’Apocalisse di San Giovanni
con la benedizione dell’Avvenire e della Cei


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email