cutigliano. 16 ANNI FA MASSIMO BRACCESI

Massimo Braccesi

CUTIGLIANO. [m.f.] Con una e-mail di poche e affrante righe il Geometra Giuliano Tonarelli del Hotel Villa Patrizia di Cutigliano, vuole ricordare nel 16° anniversario della sua morte, la figura di Massimo Braccesi il “Sindaco per antonomasia” come è stato definito dalla Professoressa Gabriella Aschieri nella pagine di A spasso per la Montagna Pistoiese.

Massimo Braccesi, padre di Tommaso ultimo Sindaco di Cutigliano, nacque a Firenze il 18 agosto del 1936.

Venne nominato primo cittadino nel lontano 1964 e condusse l’ente ininterrottamente fino al 1990.

A lui sono dedicate la scuola dell’Infanzia e il piazzale antistante la stazione di partenza della funivia.

Morì nel 2011 a soli 65 anni all’Isola d’Elba altro luogo a lui caro. È sepolto nel cimitero di Cutigliano.

Il testo dell’e-mail:

Domani – oggi 8 agosto 2017 n.d.r. – ricorre il 16 ° anniversario della morte di Massimo Braccesi, sepolto nel cimitero di Cutigliano, sindaco dell’ex comune di Cutigliano per 5 legislazioni, 25 anni, la famiglia Tonarelli tutta, Patrizia, Giuliano e Fabrizio, lo ricordano con grande stima e Ammirazione.

Giuliano Tonarelli

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento