CUTIGLIANO, SISTEMAZIONI IDRAULICHE E TAGLI DI VEGETAZIONE

Ponte sul Sestaione a Casotti
Ponte sul Sestaione a Casotti

CUTIGLIANO. Nei giorni scorsi, su sollecito dell’amministrazione comunale, l’istruttore direttivo dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, Alberto Gualtieri, insieme al vice sindaco Franco Giani e al geometra comunale Giovanni Bertagni, hanno eseguito un sopralluogo sul territorio di Cutigliano.

Obiettivo del sopralluogo è stato quello di verificare lo stato degli interventi in corso di svolgimento o già effettuati sul reticolo fluviale, con particolare attenzione alle sistemazioni idrauliche, ai tagli vegetazionali sulle sponde e in alveo dei corsi d’acqua più problematici come da elenco sotto riportato:

Sistemazioni idrauliche

  • Torrente Lima: Sistemazione idraulica del materiale sovra-alluvionale da sotto Rivoreta fino agli Albinelli; fondazione della briglia di Livogni; ripristino della scogliera in sx idraulica sotto il ponte del Campeggio;
  • Torrente Sestaione: spostamento materiale franato in alveo in sponda sx e sistemazione scogliere a secco con funzione di protezione del versante in località Serinaccio;
  • Rivoreta: pulizia delle canalette idrauliche sopra l’abitato;
  • Fosso della Calata: manutenzione ordinaria di cinque briglie a secco a quota 1.440 s.l.m. e ricostruzione di un’altra briglia;
  • Attività di custodia: ripulitura vegetazionale di due fossi del reticolo idraulico sotto la strada Melo/Rivoreta e in prossimità del Rio Maggiore; intervento di ripulitura vegetazione in località Serrettone.

Ripuliture vegetazionali

  • Rio Piastroso: tratto a monte strada Cutigliano/Melo;
  • Fosso Meoni: tratto a monte strada comunale di Pian degli Ontani;
  • Fosso di Lazzaro: tra Pian degli Ontani e Pian di Novello;
  • Fosso del Balzone: tratto a monte strada comunale di Pian degli Ontani;
  • Fosso delle Forracce: a monte e a valle della strada Cutigliano/Melo;
  • Rio di Stabbia: a monte e a valle della strada Cutigliano/Melo;
  • Rio Novelleta: a monte e a valle della strada Cutigliano/Melo;
  • Rio Freddo: a monte e a valle della strada Cutigliano/Melo.
Logo Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord
Logo Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord

Inoltre, nell’occasione è stata confermata, da parte dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio per conto del Consorzio Toscana Nord, ente deputato, l’ormai prossima esecuzione di altri interventi – riportati nell’elenco sotto citato – e già allo stato di progettazione definitiva oppure in corso di progettazione:

  • Rio Freddo: ripulitura di un tratto di fosso con eliminazione di piante cadute e incastrate a circa mt. 300 a monte della strada Cutigliano/Melo.
  • Fosso del Conio: il taglio delle piante, per mt. 120, a monte e a valle della strada Melo/Rivoreta;
  • Rio Arsiccio: a valle della strada il Melo/Rivoreta, per una lunghezza di mt. 180;
  • Fosso del Poderino: tagli verso a monte per circa mt. 120;
  • Rio Maggiore: ripulitura della vegetazione infestante e taglio alberi dal “guado” della strada comunale e “presa” Enel verso monte per mt. 600;
  • Rio Piastroso: località Roncacce per mt 240;
  • Rio Botre: a monte della strada del “Bicchiere di Sopra” per mt 240;
  • Fosso del Pepuraio: a sinistra della località Roncacce, intervento manutentorio per mt 240;
  • Rio Pianone: a lato del paese di Cutigliano, manutenzione delle briglie a valle.
  • Rio delle Piagge: da località Ciliegiola verso monte;
  • Rio Freddo: dai lavori eseguiti attualmente al Torrente Lima;
  • Fosso delle Forracce: dalla strada del Melo verso valle;
  • Fosso della Madonna Nera: loc. Pian degli Ontania valle strada comunale;
  • Fosso Ronchiciglio: Pian degli Ontani consolidamento argine;
  • Fosso Meoni: Pian degli ontani, ripuliture vegetazionali e sistemazione materiale inerte;
  • Affluente Sestaione: tagli vegetazionali località Case Mori;
  • Torrente Sestaione: Località Serinaccio, spostamento materiale e realizzazione scogliera in sx idraulica;
  • Fosso di S.Anna: Cutigliano, manutenzione a monte strada comunale Cutigliano – Melo.

L’amministrazione comunale ricorda che si tratta di interventi di manutenzione di notevole importanza per la tutela dell’ampio e fragile territorio comunale.

[comune cutigliano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento