cutigliano. “SUL CAMMINO DI SAN BARTOLOMEO, 100 KM CON FRANCISCO”

Una camminata a scopo benefico, organizzata dal Gruppo Studi Alta Val di Lima per i giorni 22, 23 e 24 giugno, il cui introito sarà destinato al restauro della Chiesa della Madonna di Piazza di Cutigliano. Presentazione del progetto lunedì 28 maggio alle ore 17 alla Biblioteca San Giorgio di Pistoia
I cartelli indicatori

CUTIGLIANO. [m.f.] Da Fiumalbo a Pistoia in compagnia di Francisco Sancho sui sentieri del Cammino di San Bartolomeo.

È quanto propone il Gruppo Studi Alta Val di Lima per i giorni 22, 23 e 24 giugno 2018.

Il progetto e i dettagli del “cammino” verranno presentati in una conferenza stampa lunedì 28 maggio alle ore 17 nella Sala Bigongiari della Biblioteca San Giorgio di Pistoia.

“È una camminata a scopo benefico – comunicano i componenti il sodalizio – di circa 100 km, suddivisa in tre tappe, che tocca importanti luoghi come Abetone, Rivoreta, Cutigliano, Popiglio, Piteglio, Prunetta, Prataccio, le Piastre, Pontepetri, Spedaletto, Baggio, per concludersi in San Bartolomeo in Pantano a Pistoia”.

IL PERCORSO

“Il Cammino di San Bartolomeo, realizzato dai membri del Gruppo Studi Alta Val di Lima di Cutigliano, è un cammino di storia, naturalistico e di devozione che unisce i luoghi dedicati al culto del santo nei territori compresi tra l’Emilia e la Toscana e procede per mulattiere, sentieri e luoghi ricchi di bellezze naturali e testimonianze artistiche e storiche, stimolando la ricerca interiore e la riflessione con se stessi che sono le finalità ultime dell’esperienza del pellegrinaggio e, in generale, del camminare”.

IL PROGETTO

Un tratto di sentiero

“Lo scopo principale della manifestazione è far leva sulla popolarità del pellegrino Francisco, che ha deciso di prestare la propria immagine per attirare l’attenzione sul Cammino di San Bartolomeo e dare vita a una manifestazione a scopo benefico, dove le offerte volontarie donate per percorrere le varie tappe e quelle raccolte durante il convivio del Pellegrino, che si terrà la sera di venerdì 22 giugno a Cutigliano nella splendida cornice del Palazzo dei Capitani della Montagna, saranno destinati completamente al restauro della bellissima e suggestiva Chiesa della Madonna di Piazza di Cutigliano, capolavoro architettonico e artistico risalente al XV secolo e sul cui altare maggiore è collocata una “robbiana” raffigurante la Madonna con il Bambino”.

FRANCISCO SANCHO

“Il pellegrino Francisco Sancho è spagnolo d’origine, ma vicentino d’adozione e ha fatto del pellegrinaggio a piedi la propria espressione di vita cristiana.

Dal 2014 ha percorso più di 13.000 chilometri e più di 14 cammini europei, è stato ricevuto anche da Papa Francesco e, attraverso questo percorso, vuole invitare a mettersi in cammino chiunque voglia vivere un’esperienza così coinvolgente a prescindere dal credo”.

I RINGRAZIAMENTI

“Si ringraziano tutti i gruppi, le associazioni, i singoli e, in modo particolare, gli enti patrocinatori, che hanno contribuito alla realizzazione di questo importante evento: Regione Toscana, Unione dei Comuni Montagna Pistoiese, Comune di Pistoia, Comune di San Marcello Piteglio, Comune di Abetone Cutigliano, Comune di Fiumalbo, Provincia di Pistoia, Associazione Ecomuseo della Montagna Pistoiese, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia”.

INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni sul Cammino di San Bartolomeo – 100 km con Francisco sono reperibili consultando la pagina Facebook Cammino di San Bartolomeo o sul sito web www.camminodisanbartolomeo.com.

 

fiumalbo-cutigliano. IN “PELLEGRINAGGIO” CON FRANCISCO SANCHO SUL PERCORSO DI SAN BARTOLOMEO

CUTIGLIANO. LA TERRACOTTA INVETRIATA DELLA CHIESA DELLA MADONNA DI PIAZZA

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento