DAL 1° NOVEMBRE IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE HA UN NUOVO SOGGETTO GESTORE

Anche in provincia di Pistoia inizia la gestione da parte di Autolinee Toscane

PISTOIA. Dal 1° novembre 2021 parte su tutto il territorio della provincia di Pistoia il servizio di Trasporto Pubblico Locale gestito da Autolinee Toscane.

La Regione Toscana ne ha disposto l’avvio l’agosto scorso a seguito della sentenza del Consiglio di Stato n. 4779/2021, che ha concluso il lungo contenzioso sulla gara regionale. Il servizio è previsto per una durata di 9 anni.

L’idea di un lotto unico regionale sul trasporto pubblico nasce in Toscana con la L.R. 65/2010, che fa coincidere il lotto di gara per il trasporto pubblico con l’intero territorio regionale.

“Finalmente finisce un lungo percorso ad ostacoli —dichiara il Consigliere Provinciale con delega al TPL Alessio Torrigiani. Fin dal 2010 la Regione Toscana ha lavorato tramite l’affidamento su un lotto unico, con l’obiettivo di contenere i costi e soprattutto migliorare il livello generale del servizio e uniformarlo a livello regionale, abbattendo le grosse difformità esistenti tra i territori delle varie province.

Il Presidente della Provincia Luca Marmo ha già incontrato i vertici della nuova azienda e dalla prossima settimana si avvierà un confronto diretto con i nuovi interlocutori per definire le questioni ancora sul tavolo”.

[Provincia di Pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email