DAL PARCO DELLE STELLE … «OLTRE IL SOLE»! IL LIBRO DI ANDREA DAMI

Oltre il SolePISTOIA. La Fondazione Caript ha sostenuto il progetto per la realizzazione del un parco scientifico denominato Parco delle Stelle, situato a Pian dei Termini (a mille metri sul livello del mare), adiacente all’Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese e promosso dal Comune di San Marcello.

Sabato 12 marzo alle 17.:30 si terrà nelle sale espositive di Palazzo De’ Rossi (via De’ Rossi 26, Pistoia) la presentazione del libro Oltre il Sole, dello scultore pistoiese Andrea Dami, nel quale vengono ripercorse le fasi di realizzazione del progetto ed il suo lavoro creativo svolto per il parco.

L’opera di Dami, intitolata Giardino del Sole, è uno spazio didattico – progettato dall’agronomo Marco Cei, voluto dal Comune di San Marcello coadiuvato dalla Regione Toscana – che propone una visione “artistica” del nostro sistema solare.

Il libro è uno storyboard, arricchito da immagini fotografiche, che racconta l’installazione dell’opera e che l’osservatore può utilizzare come “guida” per andare alla scoperta del Parco delle Stelle.

Andrea_Dami_Gomitoli_pianeti
Gomitoli-pianeti di Andrea Dami

Il volume, edito da Effigi, raccoglie anche gli scritti di Anna Brancolini, critica d’arte, Riccardo Ruganti, che ha usato i numeri per raccontare l’invisibile oltre l’orizzonte, e Laura Vignali, che attraverso un divertente e possibile incontro, invita a riflettere sul nostro sistema solare.

Alla presentazione del volume saranno presenti gli autori. Per l’occasione la Fondazione permetterà l’accesso e la visita gratuita, dalle 16 alle 19, della sua collezione d’arte Arte pistoiese attraverso i secoli, conservata nelle sale espositive al piano terreno di Palazzo De’ Rossi.

[vannucci – fondazione caript]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento