DANESI RACCONTA I VIAGGI DEI TURISTI DEL PASSATO

Il Libro
Il libro

PESCIA. Un viaggio appassionato nella scoperta e nell’illustrazione delle bellezze ed eccellenze del territorio pistoiese, compreso lungo l’asse Firenze-Prato-Pistoia-Lucca, per proporre un’esperienza unica fatta di luoghi, colori, personaggi, tradizioni ed emozioni che resteranno impresse nella memoria del viaggiatore.

È l’opera curata da Sandro Danesi, pistoiese, economista e dottore di ricerca in politica economica all’Università Cattolica del Sacro Cuore, che sarà presentata domani sabato 7 novembre a Pescia, presso la sala conferenze della Banca di Pescia, via Alberghi 26, dalle 16, durante un pomeriggio di incontro e riflessione sul tema.

Il convegno è patrocinato dal Comune di Pescia e realizzato grazie alla collaborazione della Banca di Pescia, l’Istituto Storico Lucchese, il Laboratorio di economia locale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e la casa editrice Olos.

Un momento di confronto e condivisione, con la presenza dell’ autore e la partecipazione di vari rappresentanti del mondo istituzionale, scientifico ed imprenditoriale, per parlare di turismo, luoghi, impressioni ed emozioni che accompagnano il viaggiatore.

Il convegno si terrà alla Banca di Pescia
Il convegno si terrà alla Banca di Pescia

Il “Diario di viaggio nei territori disegnati da Leonardo da Vinci. Valdinievole, Montagna Pistoiese, Pistoia, Montalbano” di Sandro Danesi si rifà ai resoconti di viaggio dei turisti del passato, con particolare riguardo ai grand tourists dell’800, che vivevano quel momento come un’esperienza densa di significati.

L’obiettivo è quello di facilitare il visitatore nella riscoperta di luoghi e suggestioni del territorio pistoiese, proponendo un itinerario nello spazio e nel tempo, per riportare alla luce un patrimonio culturale fatto anche di saperi e tradizioni locali.

A partire dalle 16 presenterà l’iniziativa il prof. Paolo Rizzi, Direttore del Laboratorio di economia locale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, seguiranno i saluti istituzionali da parte del direttore generale della Banca di Pescia Antonio Giusti, del Sindaco del Comune di Pescia Oreste Giurlani, dell’Assessore alla cultura e al turismo Barbara Vittiman, del presidente di Legambiente Valdinievole Maurizio del Ministro, del Console regionale del Touring Club Italiano Gianluca Chelucci e del direttore della sezione Pescia-Montecarlo-Valdinievole dell’Istituto Storico Lucchese Dario Donatini.

Successivamente la prof.ssa Maria Cristina Treu del Politecnico di Milano introdurrà l’opera e l’autore, Sandro Danesi, presenterà la pubblicazione.

A seguire, tavola rotonda sul tema “Pescia e le sue eccellenze: tra identità ed autenticità” a cui prenderanno parte Pier Francesco Bernacchi, presidente della Fondazione nazionale Carlo Collodi, Massimiliano Bini, direttore del Museo della carta di Pietrabuona, Mario Boni, vicepresidente Giocatori Italiani Basket Associati – Campione del mondo over 50 e Francesco Tanganelli, Istituto Storico Lucchese sez. Pescia – Montecarlo/Valdinievole.

A seguire interverranno, in qualità di testimonial imprenditoriali, Anna Maria Moretti dell’azienda Verallia, vetreria stabilimento di Pescia e Bruno Giannelli dell’azienda Fomat, che realizza prodotti per l’asciugamento della carta.

Concluderà il prof. Paolo Rizzi direttore del Laboratorio di economia locale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore sede di Piacenza.

Al termine dell’evento è previsto un aperitivo con prodotti tipici del territorio offerto da: Associazione “Il Ghiareto Onlus” piccoli produttori del Fagiolo di Sorana, Ristorante “Da Carla”, Berit Arti, Istituto tecnico agrario “Anzilotti”, Cooperativa vinicola Chianti Montalbano e Acqua Silva – Sorgente Orticaia a cui si affianca l’esposizione di alcuni prodotti artigianali di eccellenza tra cui articoli in carta e forme da carta del Museo della carta, articoli in vetro dell’azienda Verallia, articoli in rame dell’azienda Antichi Mestieri di Mauro Agostini ed in pietra dell’azienda Germano Nardini di Marco Nardini.

[donatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento