DENUNCIATO CLANDESTINO MAROCCHINO IN POSSESSO ANCHE DI HASHISH

L'uomo è stato fermato in via Veneto nel corso dei controlli delle Volanti
Una volante della Polizia in piazza delle Carceri a Prato

PRATO. Ieri pomeriggio, alle ore 16.00, un equipaggio delle Volanti ha proceduto in viale Vittorio Veneto all’identificazione di un nordafricano sospetto il quale, generalizzato per un quarantaduenne marocchino, in Italia senza fissa dimora, risultava annoverare a proprio carico anche un provvedimento di espulsione dal Territorio nazionale, emesso dal Questore di Torino il 20 maggio 2017.

Trovato in possesso di sostanza stupefacente di tipo hashish per 3,66 grammi, sequestrata dagli Agenti, lo straniero è stato condotto in Questura dove veniva denunciato in stato di libertà per il reato di inosservanza di provvedimento di espulsione nonché segnalato amministrativamente alla locale Prefettura quale assuntore di droghe.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email