DENUNCIATO GIOVANE PUSHER MAROCCHINO PER DETENZIONE DI COCAINA

Un intervento notturno delle Volanti

PRATO. Ieri pomeriggio, alle ore 18.00 circa, personale delle Volanti, nel corso di attività di prevenzione effettuata in via Corridoni, ha notato un giovane nordafricano sospetto che, alla vista della pattuglia della Polizia di Stato, cercava di dirigersi rapidamente verso i vicini giardini pubblici di via Baracca, nel chiaro intento di eludere un eventuale controllo.

Fermato  e identificato per un diciannovenne marocchino annoverante alias identificativi con svariati precedenti per  reati predatori, in Italia senza fissa dimora, irregolare già destinatario di un provvedimento di espulsione emesso a suo carico dal Questore di Prato il 7 agosto 2018, è stato nell’occasione trovato in possesso di due dosi di sostanza stupefacente di tipo cocaina, pari a g. 1,20, della quale ha ammesso non essere un consumatore.

Sequestrata la droga unitamente ai 290 euro in suo possesso quale verosimile provento di attività illecita, il magrebino è stato condotto negli uffici della Questura per la prosecuzione del dovuti accertamenti sulla sua identità personale, quindi denunciato in stato di libertà per i reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché inosservanza dell’ordine di espulsione.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento