DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO, ARRESTATO MAROCCHINO 33ENNE

Carabinieri

PISTOIA. Un arresto per detenzione ai fini dello spaccio.

I militari del Norm  nella tarda serata di ieri,  mentre svolgevano un servizio  antidroga nella zona industriale hanno sottoposto a controllo A.M.A.,  operaio 33enne di origini marocchine  residente a Pistoia, con qualche precedente di polizia a suo carico, il quale stava transitando a piedi  in via Fermi in circostanze che hanno insospettito gli operanti. A conferma di ciò al giovane, sottoposto a perquisizione,  sono stati trovati nascosti negli slip circa quaranta grammi di cocaina in un unico involucro di cellophane. Il giovane è stato condotto presso il comando di viale Italia e dopo la formalizzazione dell’arresto per detenzione ai fini dello spaccio,  è stato trasferito al Santa Caterina.

ABETONE.  Tre denunce per truffa ai danni dell’assicurazione ed altro.

Sembrava il classico incidente stradale con soli danni ai mezzi  il cui contenzioso assicurativo si  sarebbe dovuto concludere con l’attribuzione della responsabilità  salomonicamente suddivisa fra le controparti. Due autovetture infatti, si erano sono incrociate in curva nel novembre scorso sulla Mammianese,  urtandosi con le fiancate perché come avviene sovente  in questi casi,  nessuna delle due conducenti aveva tenuto strettamente la destra. Invece una 47enne di San Marcello si è vista attribuire l’intera responsabilità dopo qualche mese constatando che le assicurazioni avevano invece completamente risarcito la controparte. Ha presentato querela ai carabinieri dell’Abetone che hanno svolto una rapida indagine al termine della quale sono state denunciate  per truffa in concorso tre persone tutte della zona: la conducente  37enne dell’altro mezzo coinvolto, il padre 54enne della donna,  proprietario del mezzo,  il quale avrebbe architettato la truffa e istigato a delinquere il terzo denunciato, un loro conoscente 60enne che si sarebbe prestato a fornire una testimonianza completamente fasulla sull’incidente in quanto, quando è avvenuto il sinistro, si trovava per lavoro in tutt’altra località.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento