DIMENSIONE CORSE ATTESA PROTAGONISTA AL TROFEO MAREMMA, MANCHE INAUGURALE DI INTERNATIONAL RALLY CUP

La scuderia pistoiese rappresentata da cinque equipaggi sulle strade dell’appuntamento inaugurale di International Rally Cup, in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Grosseto


Nella foto: una delle vetture “griffate” Dimensione Corse in gara.

PESCIA. Non conosce sosta, la programmazione sportiva di Dimensione Corse. La scuderia pistoiese, al centro di un avvio stagionale ricco di contenuti, è attesa sulle strade del Trofeo Maremma, appuntamento inaugurale di International Rally Cup in programma sabato 2 e domenica 3 aprile con partenza ed arrivo della gara ambientati a Follonica, in provincia di Grosseto.

Avrà a disposizione la Skoda Fabia Rally2, esemplare messo a disposizione dal team bergamasco P.A. Racing, Michele Rovatti. Il pilota pisano, tra gli esponenti dell’edizione 2021 proposta dalla serie internazionale, cercherà di concretizzare al meglio le caratteristiche della vettura dotata di ultime evoluzioni tecniche, accreditandosi per un ruolo di vertice nelle classifiche “IRC assoluta” e “IRC Challenge”. Un impegno che Michele Rovatti affronterà affiancato, nel ruolo di copilota, da Jasmine Manfredi.

Sarà “della partita” anche Davide Giovanetti. Il pilota di Carrara — anch’egli parte integrante del campionato, affrontato nella totalità degli appuntamenti in programma — tornerà al volante della Skoda Fabia R5 messa a disposizione da MM Motorsport e condivisa con Massimo Moriconi.

Un rapporto, quello tra il driver portacolori di Dimensione Corse e la “turbocompressa boema”, consolidato sulle strade del Rally del Carnevale di inizio stagione, archiviato in quinta posizione assoluta. Il Trofeo Maremma sarà occasione di ritorno all’attività sportiva, dopo ventidue anni di stop, per Frido Pieretti, alla sua prima interpretazione della Skoda Fabia R5, esemplare curato in campo gara da MM Motorsport che vedrà sul suo sedile destro la copilota Sara Baldacci. Cercherà acuti nel confronto dedicato alle due ruote motrici Battistu Ceccaldi, pilota proveniente dalla Corsica che avrà a disposizione la Peugeot 208 Rally4 di MM Motorsport e che – con Thomas Ottobrini chiamato al ruolo di copilota – è atteso ad una programmazione di spessore sulle prove speciali della serie promossa da Pirelli. A garantire un ruolo di vertice nel confronto nazionale, format che seguirà la gara “IRC”, sarà Vittorio Ceccato.

Ottime, le sensazioni destate dal pilota veneto nella fase di approccio alle caratteristiche della Skoda Fabia Rally2 Evo, esemplare utilizzato per la prima volta in carriera sulle strade del Rally del Carnevale. L’occasione, il Trofeo Maremma, per alimentare le ambizioni stagionali condivise con il copilota Rudy Tessaro.

Il Trofeo Maremma vedrà i suoi protagonisti partire alle 15,31 di sabato 2 aprile dal Viale Italia di Follonica, dove tutti i concorrenti faranno ritorno domenica 3 a partire dalle 17,52. Otto, le prove speciali in programma nel format internazionale, per un totale di oltre novantaquattro chilometri cronometrati. Sei, i tratti che caratterizzeranno la gara “nazionale”, articolata su sessantatre chilometri.

[michi — dimensione corse]

Nella foto (free copyright): una delle vetture “griffate” Dimensione Corse in gara.


Gabriele Michi

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email