diocesi. ASSEGNATO LO STEFANINO D’ORO 2021

Sono la BB spa, Marini Industrie e Manifattura Igea le tre aziende vincitrici del premio assegnato nel giorno del santo patrono. L’annuncio del vescovo Nerbini al termine del pontificale

Pontificale Santo Stefano 2020

PRATO. Sono la BB spa, Marini Industrie e Manifattura Igea le tre aziende vincitrici della dodicesima edizione del Premio Santo Stefano. Questi nomi, individuati all’interno di una ampia rosa di candidati, sono stati annunziati dal vescovo di Prato Giovanni Nerbini al termine del solenne pontificale celebrato questa mattina in cattedrale. Lo “Stefanino d’oro”, riconoscimento assegnato alle aziende non solo del comparto tessile che si sono contraddistinte per la “cultura e l’operosità, capaci di fare impresa in modo etico e rispettoso dei valori del lavoro e della concorrenza” verrà consegnato nel corso di una cerimonia in programma il prossimo sabato 12 febbraio.

La scelta del comitato promotore del premio formato da Diocesi, Comune e Provincia di Prato, Comune di Montemurlo, Fondazione Cassa di Risparmio e Camera di Commercio, è ricaduta questo anno su una azienda meccanica e cue del comparto tessile.

LE SCHEDE DELLE AZIENDE VINCITRICI 2021-2022

BB SPA. Azienda meccanica di precisione che produce accessori di alta qualità, realizzati in vari materiali per prodotti esportati in tutto il mondo. Attraverso uno spiccato impegno sociale è garantita l’etica del lavoro e dei diritti dei propri lavoratori con particolare attenzione alle categorie più svantaggiate.

MARINI INDUSTRIE SPA. Industria tessile attiva da quasi 80 anni nel distretto tesile pratese, da tre generazioni è impegnata nella continua ricerca di innovazione e creatività per concorrere a portare i tessuti di Prato nel mondo intero.

MANIFATTURA IGEA SPA. Dal 1964 è un’azienda di produzione filati che ha visto un costante miglioramento della qualità dei prodotti e un rapporto ogni giorno più ravvicinato con il mondo della moda. Con i propri progetti si impegna a minimizzare l’impatto ambientale dei sistemi produttivi e a garantire la qualità dell’organizzazione e dei processi aziendali.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email