doganaccia-croce arcana. FUNIVIA REALIZZATA ENTRO IL 2022

Lo ha affermato il Presidente della Provincia Luca Marmo in risposta ad una interrogazione del consigliere Andrea Tonarelli di Fdi

Rifugio Amando Manzani

PISTOIA. “Nel consiglio provinciale svoltosi il 27 novembre è stato risposto all’interrogazione presentata dal consigliere Tonarelli sul rinnovo della funivia Doganaccia Croce Arcana e la manutenzione straordinaria della stazione d’arrivo e del Bivacco.

Dichiara Tonarelli : “Quest’opera è strategica per tutto il comparto turistico della nostra montagna in quanto permette di arrivare al Passo della Croce Arcana, mediante l’impianto a fune, poter godere di un panorama unico e di accedere a percorsi trekking con dislivelli accessibili a tutti.

Inoltre la ristrutturazione del Bivacco della stazione di arrivo permetterà di avere un rifugio con possibilità di pernottamento lungo la via dei quattro passi, la circolare della montagna e su tutti i percorsi trekking che dal passo della Croce Arcana si dipanano, dando così nuovo slancio al nostro turismo andando a creare posti di lavoro per la gestione dello stesso e creare un reddito legato all’immobile per l’ente provinciale.

All’interrogazione è stato risposto, in maniera esaustiva dal Presidente Marmo:

  • entro il 31 12 2020 ci sarà l’avvio della procedura mediante bando integrato, che prevede la progettazione esecutiva la gestione del cantiere e la realizzazione dei lavori
  • i lavori saranno affidati Quindi entro la fine primavera 2021
  • per la sua complessità i lavori avranno una durata di circa un anno e quindi si prevede la realizzazione dell’opera ed il suo funzionamento per fine primavera inizio estate 2022

Casualità ha voluto che nel medesimo Consiglio provinciale ci fossero le variazioni di bilancio e la manovra di salvaguardia dell’ente che si incentravano unicamente proprio su questo lavoro che ha un costo, secondo il Piano Triennale delle opere pubbliche, di 1.500.000 euro.

Proprio per questo motivo ho votato favorevolmente alla manovra di salvaguardia dell’ente.

Mi ritengo Dunque soddisfatto delle risposte ottenute dalla presentazione dell’interrogazione e della sua efficacia. Abbiamo ora un quadro conoscitivo della situazione sulla quale porrò la mia attenzione e vigilanza scrupolosa nel rispetto delle tempistiche dichiarate.”

Andrea Tonarelli
Consigliere provinciale
Gruppo Fratelli d’Italia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email