donazione e trapianti. AL “SANTO STEFANO” UN PUNTO INFORMATIVO DEDICATO

In occasione della Giornata nazionale donazioni e trapianti fino a domani domenica 14 aprile saranno allestiti punti dedicati in cinque ospedali. Nel 2018 Ausl Toscana Centro prima Azienda sanitaria per segnalazioni di potenziali donatori
La locandina

PRATO. I punti informativi allestiti all’ingresso di cinque ospedali dell’Azienda sono impegnati dall’inizio della settimana e ancora fino a domenica 14 aprile, giornata nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti, nella distribuzione di materiale informativo del Centro Nazionale Trapianti. Gli ospedali che ospitano l’iniziativa sono, in area fiorentina, il presidio di Borgo San Lorenzo, di Santa Maria Nuova, di San Giovanni di Dio, di Santa Maria Annunziata e a Empoli il San Giuseppe. Tra sabato e domenica anche il Santo Stefano di Prato, allestirà il punto informativo. In questi ospedali e nei punti informativi dedicati, fino a domenica 14 sarà possibile rilasciare anche la dichiarazione di volontà alla donazione.

Il livello di sensibilizzazione della popolazione sul tema è alto: in tutto il territorio dell’Ausl Toscana centro, allo stato attuale sono state registrate un totale di 147.239 dichiarazioni di volontà, comprensive degli atti olografi dell’Aido (Associazione Italiana per la donazione di organi).

Donazione organi

Sul totale di dichiarazioni solo 19.809 sono opposizioni per circa il 13% del totale.

Nel 2018 l’Azienda USL Toscana Centro è risultata la prima Azienda sanitaria per segnalazioni di potenziali donatori di organi nelle Rianimazioni dei vari presidi ospedalieri con un totale di 86 donatori di organi, dato sovrapponibile al 2017.

Il tasso di opposizione in queste segnalazioni di potenziali donatori di organi è stato del 31%, sovrapponibile al 2017 ed in linea con tutta la regione. I donatori che nel 2018 hanno permesso l’effettuazione di oltre 100 trapianti di organi, sono stati 46.

Nei vari Ospedali dell’Azienda comprese le Strutture Hospice sono stati individuati oltre 200 donatori di tessuti corneali, di cui 28 sono stati individuati negli Hospice. In 13 donatori è stato possibile anche il prelievo di cute.

La propria volontà di donare può essere espressa attraverso una dichiarazione scritta da far registrare sul Sistema Informativo Trapianti ai punti Cup della Asl ma in qualsiasi momento anche presso gli uffici comunali. Nella Ausl Toscana centro, ad oggi, sono attivi per la ricezione delle dichiarazioni di volontà presso gli uffici anagrafi in occasione del rilascio delle carte di identità, un totale di 68 Comuni.

[asl toscana centro]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email