“DONNE IN RINASCITA” PROSEGUE CON IL “BIGNAMINO DELLE DONNE”

Nel mese dedicato alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, sabato 25 novembre in Sala Banti arriva lo spettacolo comico di Maila Ermini che parla di donne dal peccato originale alla contemporaneità. Al liceo Brunelleschi la presentazione del concorso fotografico rivolto ai giovani
Il manifesto

MONTEMURLO. Proseguono le iniziative di Donne in rinascita, il mese di iniziative per dire “no” a ogni forma di violenza, fisica e psicologica, sulle donne, promosso dall’assessorato e dalla Commissione Pari opportunità del comune di Montemurlo.

Sabato 25 novembre dalle ore 11,15 alle 13, al liceo artistico “Umberto Brunelleschi”, si svolgerà la presentazione del concorso fotografico “Quello che le parole non dicono”, rivolto, oltre che agli studenti, anche ai giovani residenti a Montemurlo dai 14 ai 19 anni.

Il concorso è promosso dal Comune di Montemurlo in collaborazione con il fotografo Massimiliano Gavazzi (studio Service and Events di Pistoia) e il Lions Club Montemurlo, che proprio recentemente ha elaborato un progetto fotografico per raccontare per immagini il dolore delle donne che hanno subito violenza; è di Gavazzi anche l’immagine della locandina di Donne in rinascita.

Il primo classificato al concorso fotografico vincerà un viaggio messo a disposizione dal Lions Club Montemurlo e tutte le foto partecipanti al concorso saranno raccolte in una pubblicazione e messe in mostra alla Sala Banti a marzo 2018.

« Abbiamo voluto promuovere questo concorso fotografico per cercare di capire com’è percepita e come viene rappresentata nell’immaginario giovanile la violenza sulle donne — spiega la presidente della Commissione parità del Comune, Chiara Streri — Vogliamo cercare di sensibilizzare i ragazzi su una corretta affettività, attraverso l’educazione dei maschio al rispetto della donna e allo stesso tempo attraverso l’autoconsapevolezza della donna».

Sempre sabato 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, alle ore 21,15 alla Sala Banti (piazza della Libertà) la Compagnia Teatro la Baracca presenta Il Bignamino delle donne di e con Maila Ermini, uno spettacolo comico sulla storia completa delle donne dal primo peccato fino alla contemporaneità.

Evento realizzato in collaborazione co n il Lions Club di Montemurlo per la raccolta di fondi a favore dello Sportello anti – violenza donne promosso dal comune in collaborazione con l’associazione La Nara di Prato.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento