DOPPIA VITTORIA DI FORZA ITALIA SU IMU E CPR

Stefano Mugnai

FIRENZE. «Abbattimento Imu su immobili occupati non abitativi e creazione anche in Toscana di un Centro di permanenza e rimpatrio: doppia vittoria di Forza Italia al Comune di Firenze»: così il gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale – il Capogruppo Stefano Mugnai e il Vicepresidente dell’Assemblea toscana Marco Stella – saluta l’approvazione in Palazzo Vecchio di due atti di indirizzo, primo firmatario il capogruppo Jacopo Cellai, con cui Forza Italia ha impegnato il primo cittadino e la sua giunta ad abbattere l’Imu sugli immobili occupati non abitativi e a promuovere l’istituzione, anche in Toscana, di un Centro di permanenza e rimpatrio come previsto dalla legge 46 del 13 aprile 2017, il cosiddetto decreto Minniti.

Su entrambi i temi Mugnai e Stella hanno già mozioni affini depositate in Consiglio regionale e destinate a un celere approdo in aula. «A costo di collocare la Toscana fuori dalle disposizioni normative – attaccano – il governatore Enrico Rossi si è sempre arrogato il diritto di agirecontra legem negando alla nostra regione prima il Centro di identificazione ed espulsione (Cie), oggi il Centro di permanenza e rimpatrio (Cpr) previsto dal decreto Minniti».

«Per questo, pur consapevoli che la questione migranti va risolta a monte, adotteremo ogni strumento istituzionale in nostro possesso affinché anche la Toscana si doti di un Centro che possa eliminare il business che le cooperative fanno sull’accoglienza e soprattutto sottrarre alla strada tante persone ad oggi non identificate e che sopravvivono attraverso espedienti e condotte illecite».

[nocciolini – forza italia regione toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento