E DAI E PICCHIA E MENA…

Il Campo Sportivo “Pirandello” di Cutigliano
Il Campo Sportivo “Pirandello” di Cutigliano

PISTOIA-CUTIGLIANO. Il nostro fido lettore che già ci aveva segnalato l’opera di ripulitura sulla Spignana-Butale, effettuata dai lavoratori della ex Comunità Montana e non dalle maestranze del Comune di San Marcello, come di ovvia competenza, ci segnala che sotto il Campo Sportivo “Pirandello” di Cutigliano, dove è situata l’area giochi attrezzata per i bambini, di proprietà comunale, operai della ex Comunità Montana, passata alla Provincia, stanno operando non in sede di attività di forestazione – il che sarebbe anche comprensibile – ma a beneficio di una amministrazione pubblica, logicamente Pd, che dovrebbe pubblicamente mostrare la determina con i relativi costi dell’operazione.

Durante l’alluvione di Firenze ci furono gli “Angeli del fango”; durante l’inverno, nella povera Abetone, che ha redditi miserrimi, ci sono gli “Angeli della neve” (polizia e carabinieri scianti!); sulla Montagna in generale ci sono “gli Angeli della ex Comunità Montana” che non fanno forestazione, ma sfalciano l’erba altrui.

Dato che siamo dei rompiscatole chiediamo ancora: chi paga? Guardate che la Comunità Montana e la sua storia vergognosa è sotto l’occhio di ingrandimento della magistratura. E se qualche alto funzionario della fu Provincia si incavola per queste domande impertinenti, sono (come si dice da queste parti) cavoli sua – con un bel neutro plurale in -a!

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento