E IL MEMORIALE ITALIANO TORNA A FIRENZE

Krankenbau, l’ospedale
Krankenbau, l’ospedale

AUSCHWITZ. Il memoriale italiano, collocato all’interno del Block 21 del Lager di Auschwitz, dove erano internati gli italiani, chiuso da 2011 perché non più congruo con le linee museali dalla direzione del museo, verrà presto smontato dall’Opificio delle pietre dure e rimontato a Firenze in zona Gavinana, in piazza Bartali nell’area ex-3.

Tiziano Lanzini, rappresentante dell’Aned
Tiziano Lanzini, rappresentante dell’Aned

Il mausoleo fu voluto da Primo Levi e contiene materiale di proprietà dell’Aned, l’associazione nazionale ex deportati politici nei campi di concentramento nazisti.

Nella foto il rappresentante dell’Aned, Tiziano Lanzini.

[21 gennaio 2015]

Vedi anche Dario Rossi su Toscana Notizie.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento