e la lega dov’era? GABRIELE GORI CHIARISCE LA PROPRIA POSIZIONE IN SENO AL CONSIGLIO PROVINCIALE

Gabriele Gori, uno dei fuggiti dalla Lega, punta il dito contro il partito di Salvini: grande quanto inesistente sul territorio

 

«Mai in due anni di presenza ininterrotta ai Consigli e all’attività provinciale che ne deriva, il partito Lega Salvini Premier, con i suoi vertici Provinciali è esistito»

 


 

IL CONSIGLIERE provinciale Gabriele Gori, nella seduta del consiglio provinciale tenutosi oggi 26/02/2021, annuncia la formazione del Gruppo Indipendente, a cui aderisce, specificando che nei fatti lo è sempre stato e che questa è soltanto l’ufficializzazione.

Argomentando che mai in due anni di presenza ininterrotta ai consigli e all’attività provinciale che ne deriva, il partito Lega Salvini Premier, con i suoi vertici Provinciali è esistito. Che mai una telefonata, un incontro si è materializzato. È pur vero che la Provincia dopo la riforma Delrio è estremamente depotenziata nelle sue funzioni, ma da qui a pensare che non esiste e che non abbia funzioni dove poter incidere, peraltro su un territorio variegato come quello Pistoiese che va dalla piana sino all’alta montagna, è veramente un’estrema leggerezza.

Che un grande partito come la Lega, di cui assolutamente non rinnega le idee fondanti, deve esprimere soggetti capaci come direttivo politico provinciale, di saper indicare politiche, idee e strategie da applicare al territorio provinciale. Che questi devono essere capaci di far confluire su di sé le segnalazioni di criticità del territorio che arrivano dai cittadini e dai rappresentanti territoriali per veicolarli a chi rappresenta il partito in Consiglio Provinciale.

L’unico segno di vita di Sonia Pira sul territorio sono state le sue “querele romane” contro il nostro giornale: querele che hanno subito riscosso l’applauso dei magistrati pistoiesi. Chissà mai perché…

Di come tutto questo purtroppo con suo profondo rammarico e grande dispiacere non sia mai accaduto.

Di ringraziare per questi due anni di sua rappresentanza in Provincia tutti quei cittadini e rappresentanti locali che l’hanno contattato personalmente per dargli utili e costruttive segnalazioni che hanno reso possibile un suo maggior impegno e coinvolgimento nelle proposte che sono sfociate in consiglio Provinciale in comunicazioni e interpellanze.

Gori invita tali soggetti a continuare a segnalargli ancora le loro preziose istanze per continuare al meglio il lavoro.

Infine concludendo, Gori ringrazia anche il Presidente Luca Marmo che quando, su segnalazione di cittadini, ha ritenuto importante un sopralluogo con la sua presenza, questo ha sempre fornito la sua piena disponibilità.

[comunicato stampa]
[redazione@linealibera.info]

 


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email