ECÌLA, BOOM DI VISUALIZZAZIONI PER LA CANTANTE DI MONTEMURLO

Ecìla

PRATO —PISTOIA. Quando Prato e Pistoia si uniscono sono una forza… in ambito artistico.

È di questi giorni l’uscita del primo singolo inedito di Ecìla, al secolo Alice Tesi, nata a Firenze 16 anni fa (ne compirà 17 il prossimo 12 dicembre, segno zodiacale Sagittario), residente a Montemurlo, studentessa al Liceo artistico Petrocchi di Pistoia: s’intitola Ho il potere su di te e si può ascoltare sulle piattaforme digitali oppure ammirarne il videoclip sul canale ufficiale YouTube di Ecìla.

Proprio il video, girato da Marco Stobbia, sta ottenendo un grosso successo di visualizzazioni e gradimento. Il brano dance-pop, dalle sonorità contemporanee che richiama atmosfere elettropop anglosassoni, è stato scritto, arrangiato e prodotto da Damiano Innocenti Chiti, compositore pistoiese fondatore di “Sartoria Musicale”, che ha sede a Montemurlo, assieme a Ginevra Carucci, autrice/cantautrice d’origine pratese.

Innocenti Chiti e Carucci svolgono un lavoro su misura agli interpreti, realizzando loro l’abito perfetto in base alle attitudini, al background e agli obiettivi.

“Ecìlà è una cantante emergente, di grandi prospettive pop – sostiene Innocenti Chiti –: ha una voce calda, melodica, con leggere sfumature soul”.

Lei, che studia da Beyoncé, la sua star preferita, aggiunge.

“Ho iniziato a studiare canto all’età di 12 anni. Ho partecipato a diversi concorsi, alcuni dei quali mi hanno visto vincitrice. Ecíla è Alice al contrario. Un pò come mi piace che siano i testi delle canzoni che canto, che analizzano situazioni opposte. Sto partecipando alle selezioni di Area Sanremo.

Il brano Ho il p otere su di te? Una canzone commerciale, ma con un messaggio chiaro e importante: rispettiamo la figura femminile. Le donne hanno forza di volontà, determinazione, sanno soffrire, sono intelligenti: non le trattiamo da merce, non le sviliamo con comportamenti meschini.

I temi che canto? Sono io a suggerirli agli autori, in base allo stato d’animo”.

Doti canore notevoli, bellezza raffinata, è simpatica e alla mano. Ma soprattutto tiene i piedi ben saldi a terra e afferma. “Sono nata a Firenze, ma il cuore è tra Pistoia e Prato”. Come questa produzione.

La prima, vista sempre da più persone.

[sartoria musicale]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento