EFFEPI SPORT INAUGURA IL 2022 CON IL SUCCESSO NELLA GR YARIS RALLY CUP

Un avvio carico di “acuti”, quello della nuova realtà di Casalguidi – in provincia di Pistoia – parte integrante della vittoria nel campionato monomarca promosso da TGR Italy. Soddisfazioni garantite da Simone Fruini, copilota che – al fianco di Thomas Paperini – ha centrato l’obiettivo prefissato sulle strade della corsa più antica al mondo

La GR Yaris in gara alla Targa Florio

SERRAVALLE. É festeggiando sul gradino più alto del podio che Effepi Sport ha avviato il proprio percorso nel panorama rallistico nazionale. Il neonato sodalizio pistoiese – rappresentato sulle strade della 106^ Targa Florio da Simone Fruini – si è elevato al vertice della GR Yaris Rally Cup, campionato monomarca promosso da Toyota Gazoo Racing Italy.

Un progetto che pone, al centro dell’agonismo, la GR Yaris in versione Evo 22, vettura messa a disposizione da Lion Motor Events portata al vertice dal copilota portacolori e da Thomas Paperini, driver già salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali. Un successo cristallino, quello dell’equipaggio pistoiese, con Simone Fruini confermato punto fermo nella programmazione stagionale del primo leader nella classifica di campionato.

Per Effepi Sport, l’aver inaugurato l’attività sportiva elevandosi sul gradino più alto del confronto monomarca, è stata conferma di una comunione d’intenti imbastita all’insegna dell’ambizione, concetto che ha regalato alla provincia di Pistoia una nuova realtà in grado di esprimersi ad alti livelli nella cornice motoristica italiana.

Podio Trofeo Toyota

“Archiviare la Targa Florio con un buon risultato era una nostra prerogativa – il commento, entusiasta, di Simone Fruini – certi di poter regalare a questa nuova realtà, la Effepi Sport, un avvio da ricordare. Ci siamo spinti oltre, riuscendo a prevalere in un confronto di alto contenuto qualitativo e su strade condizionate dal meteo, particolare che ha reso ancor più selettiva la gara. Una vittoria, quella conquistata con Thomas Paperini, che ci permette di guardare al prossimo appuntamento, il Rally di Alba, con ottimismo e voglia di confermarsi. Sicuramente un buon inizio per Effepi Sport, una realtà che ho fortemente voluto e che si è posta come obiettivo quella di dare a praticanti ed appassionati un ulteriore riferimento in una provincia che vanta una lunga tradizione di motorsport”.

Ritmi decisi, quelli espressi da Thomas Paperini e Simone Fruini sulle strade della Targa Florio, con la provincia di Palermo testimone di una progressione valsa la leadership in uno dei contesti più attesi, ambientato sulle strade del Campionato Italiano Assoluto Rally.

“La vettura, con i nuovi aggiornamenti relativi al cambio sequenziale, si è confermata ancora più racing – la disamina di Simone Fruini – ed i riscontri fatti da noi registrare in termini assoluti, con il nono miglior tempo sulla prova speciale Cefalù, credo rappresenti un buon biglietto da visita per il marchio. I ringraziamenti vanno a chi ci ha supportato per l’intero fine settimana, dai tecnici di Lion Motor Events a Pirelli, senza dimenticare chi ci ha seguito a bordo speciale”..

[gabriele michi]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email