ELEZIONI 2015. IL LUPO, IL PELO & IL VIZIO

Il dottor Roberto Biagini
Il dottor Roberto Biagini

PISTOIA. Non è ancora passato un giorno da quando il Sior Roberto Abati ha tirato le orecchie al Paolini Dirigente del 118 (tanto, checché si dica, la verità non può che essere questa e non la stupidità di un’associazione che infila il dirigente dell’Asl in un manifestino senza accorgersene – vedi) che già riscoppiano guai altrove: perché… il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Mi arriva sul cellulare, nel pomeriggio di ieri, alle 20:06 del 27 maggio, un messaggino in cui leggo: «in questo momento Niccolai Marco sta facendo il giro elettorale dell’ospedale di Pescia accompagnato da Roberto Biagini (dirigente usl responsabile ospedali). Visto le polemiche su Paolini (118) credo che questo sia un atto ancor più grave».

Marco Niccolai
Marco Niccolai

Ne siamo convinti anche noi di Linee Future. E proprio in conseguenza di ciò, giriamo la segnalazione al Sior Abati – che però, da parte sua, andò, con il suo staff, a San Marcello, a stendere il tappeto rosso a Sua Altezza Granducale Enrico Rossi (vedi).

Credete che anche il dottor Biagini, per un «mero errore», non si sia accorto che stava aprendo la via al segretario provinciale del Pd, candidato alla Regione in campagna elettorale?

E credete che il Sior Abati riuscirà a trovare una qualche giustificazione a tutto questo?

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento