elezioni. IRENE GORI (FDI) POTREBBE ESSERE LA PRIMA PARLAMENTARE DI QUARRATA

Accolto con grande entuasiasmo dal circolo locale di Fratelli d’Italia la notizia della candidatura di Irene Gori  alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale Toscana P01 (Mugello-Prato-Pistoia-Lucca-Massa)

La Pietra e Gori

QUARRATA. Si respira un grande entusiasmo a Quarrata per l’ufficializzazione della candidatura di Irene Gori alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale Toscana P01 (Mugello-Prato-Pistoia-Lucca-Massa) e la riconferma del Senatore uscente, Patrizio La Pietra.

“È un importante riconoscimento per il nostro territorio” afferma Ennio Canigiani che, con Irene Gori e Patrizio Santini compone il gruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale. “Il risultato senza precedenti conseguito dalla Gori alle elezioni comunali dello scorso 12 giugno, ha sicuramente influito ma le qualità che hanno indotto il partito a candidarla, sono la sua preparazione, la concretezza e l’impegno che da anni mette per l’area della piana”.
Anche Patrizio Santini è d’accordo “Irene Gori è la persona più indicata a rappresentarci perché viene dal mondo delle professioni e conosce quindi molto bene il tessuto economico e sociale del nostro territorio”.
“A Quarrata la notizia della candidatura di Gori al Parlamento” conclude Canigiani “sta registrando riscontri ampiamente favorevoli. Nelle prossime settimane allestiremo un gazebo in centro città per sostenere al meglio la campagna elettorale di Fratelli d’Italia perché è un momento di svolta per l’Italia e anche Quarrata vuol dare il suo contributo magari portando in Parlamento, perché no, un proprio rappresentante oltre alla riconferma del Senatore Patrizio La Pietra”.

[fdi quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email